Pillole di interior design: arredare casa con i fiori

L’arredamento è l’anima di una casa. La realizzazione degli interni è essenziale per vivere uno spazio con armonia. Arredare casa comporta uno studio d’insieme e richiede l’elaborazione di un progetto che consideri le scelte di tendenza, le proposte di design e il gusto personale. Creare delle composizioni di fiori da posizionare in casa è la maniera più semplice per arredare un interno portando colore e vitalità.

Arredare casa con i fiori. Per portare un po’ di novità in un ambiente, talvolta, non occorre acquistare nuovi arredi, ridipingere le pareti o apportare stravolgimenti strutturali. A volte basta un piccolo tocco di colore e profumo per portare in casa una ventata di freschezza.

Arredare casa con i fiori: tante idee

Pillole di interior design: arredare casa con i fiori

shutterstock_1182182920 Di Photographee.eu

Vasi fioriti sospesi

Se si desidera arredare casa con i fiori in modo originale oppure non si hanno a disposizione superfici su cui poter collocare le decorazioni, è possibile sospendere i vasi floreali al soffitto, ai lampadari o ai mobili. Basta riempire i contenitori con molti fiori, anche differenti tra loro. Quelli più idonei, sia per la loro grandezza che per il tipo di accrescimento sono le petunie, le begonie, le felci, i gerani, la lavanda e l’edera.

Vasi riciclati

Per arredare casa con le composizioni floreali non c’è niente di meglio che utilizzare dei contenitori riciclati trovati in casa: barattoli di vetro (per esempio quelli della marmellata), barattoli di latta, bottiglie di vino, di acqua e così via. Rivestiti con della carta colorata, dipinti o lasciati al loro stato al naturale, ospiteranno i fiori e arrederanno la casa con gusto ed originalità.

Pillole di interior design: arredare casa con i fiori

shutterstock_1279290598 Di Maliutina Anna

Fiori finti

Se non si ha il famoso “pollice verde” è possibile utilizzare i fiori finti. Per arredare casa con i fiori finti è bene non utilizzare i vasi come se si trattasse di fiori freschi. L’ideale sarebbe creare delle ghirlande o attaccare i fiori finti alla parete come se si stesse dipingendo su tela.

Rami fioriti

I rami fioriti, come quello del mandorlo, del pero o del pesco, regalano un aspetto fresco e raffinato alla casa. Occorre semplicemente procurarsi dei rami (della lunghezza che serve) e sistemarli nei vasi scelti: all’ingresso dell’appartamento o in un angolo della zona living profumeranno e daranno un tocco di eleganza e novità all’abitazione.

Pillole di interior design: arredare casa con i fiori

shutterstock_1621941496 Di Natasha Breen

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Per curare al meglio i fiori in casa è possibile consultare il blog di CIFO: una piattaforma ricca e sempre aggiornata che consiglia i prodotti migliori per la cura di piante e fiori. L’azienda CIFO è attiva dal 1965 nel settore Giardinaggio e Agricoltura.
  • Consulta la Rubrica Pillole di Interior Design:

– Le cucine più amate del momento

– La scelta dei pavimenti

– Arredare un open space

–  La scelta delle porte interne

– Arredare casa con i cuscini

– Arredare la camera dei più piccoli

– Decorare le pareti di casa

– Decorare le pareti di casa con l’arte del fai da te

– L’arredamento Total White

– Arredare il soggiorno con gusto

– L’arredamento Total Black

– Tante idee per ottimizzare lo spazio in casa

– Rivestimenti per tutti i gusti

– Arredare una mini casa

– Arredare una casa al mare

– Il bagno in muratura

– Arredare il soggiorno di casa in stile moderno

– Arredare casa in autunno

– Decorare casa con vecchie scale

– Arredare casa in stile anni Ottanta

– Come scegliere il tappeto giusto per arredare una stanza

– Arredare il soggiorno di casa in stile classico

– Cosa andrà di moda nel 2020 in fatto di tinte per pareti?

– Come scegliere il divano perfetto

– Come scegliere l’illuminazione giusta per la casa

5 tipi di arredamento perfetti per il parquet

Nuove proposte per una casa di tendenza

La luce d’accento per creare delle gradevoli scenografie in casa

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web