Pillole di Interior Design: come arredare una casa al mare

L’arredamento è l’anima di una casa. La realizzazione degli interni è essenziale per vivere uno spazio con armonia. Arredare casa comporta uno studio d’insieme e richiede l’elaborazione di un progetto che consideri le scelte di tendenza, le proposte di design e il gusto personale. Ecco come arredare una casa al mare.

Le case che si affacciano sul mare sono deliziose, il posto ideale per godere del sole e del tanto atteso relax. Perché una casa al mare sia confortevole ed accogliente, è necessario arredarla con gusto: dai colori alle texture, dai rivestimenti ai mobili, tutto deve essere selezionato con cura.

La scelta dei colori

I colori caratteristici di una casa al mare sono senza dubbio il bianco, il blu e in generale le nuance pastello. Il bianco è una tinta che accentua la luce naturale e rende gli ambienti più ampi e luminosi. Il blu rievoca le tonalità del mondo marino. Non consigliati sono i colori vivaci e troppo accesi come rosso o viola, tutt’altro che rilassanti.

La scelta dei rivestimenti

I rivestimenti ideali per una casa la mare sono pratici. Da evitare le piastrelle lucide e il parquet. I materiali migliori risultano essere la ceramica (in bagno e nella zona dei fuochi in cucina) perché facilmente lavabile, gres porcellanato, pietracemento. Le piastrelle possono avere i colori tipici dello stile marino (blu, bianco e altre tinte pastello) oppure presentare delle nuance più vivaci. Molto apprezzate sono oggi le maioliche dai colori brillanti e variegati.

Pillole di Interior Design: come arredare una casa al mare

PIASTRELLA ART DECO MULTICOLOR – Leroy Merlin

La scelta di mobili, complementi e texture

Per arredare una casa al mare è fondamentale la scelta degli arredi. In generale sono sconsigliati i mobili in legno dalle tonalità scure, troppo cupi. Perfette invece le tonalità più chiare, naturali. Splendide ed ideali le stoffe naturali come lino, cotone, canapa e iuta che si sposano benissimo con gli arredi in stile marino. Inoltre, vasi in vetro, conchiglie, stelle marine, sassolini, stampe con rametti di corallo, sono elementi d’arredo che non possono mancare in una casa al mare.

Nonostante venga utilizzata perlopiù per brevi periodi dell’anno, una casa al mare non può essere privata delle funzionalità minime. La zona cucina, per esempio, deve essere assolutamente pratica e funzionale alla preparazione di piatti semplici ma gustosi, che sappiano stuzzicare l’appetito di amici e parenti durante le numerose e piacevoli serate in loro compagnia.

La zona living necessita semplicemente di un grande tavolo (o comunque allungabile), una credenza e delle comode sedute. Sedie, divani e chaise longue in vimini o rattan sono ideali in questo contesto. Da evitare i tappeti dai tessuti che accumulano sabbia, meglio quelli in cotone o vimini.

La camera da letto deve essere fresca ed essenziale. Da evitare gli arredi ingombranti o troppo elaborati. Lenzuola e tende in cotone, leggere e traspiranti.

Lo spazio esterno

La zona più importante in una casa al mare è senz’altro la parte esterna, sicuramente la più utilizzata, in particolar modo la sera. In una casa al mare quindi non può mancare un patio o un gazebo arredato con tavolo e sedie, divanetti, dondoli, amache, perfetti per il relax. Per l’esterno, come per l’interno, sono da prediligere materiali come il vimini, il bambù, il rattan, resistenti alle macchie, al sole, all’umidità e soprattutto alla salsedine.

Pillole di Interior Design: come arredare una casa al mare

Chaise longue da giardino in rattan e cuscini écru – Maisons du Monde

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Eco Bungalow di Maisons du Monde include prodotti con legno certificato (FSC e PEFC), riciclato e tracciato; il legno è il cuore dell’offerta Maisons du Monde che da sempre si impegna nell’obiettivo di preservare questo prezioso materiale e quindi anche l’ambiente. Complessivamente il 60% dell’offerta di mobili in legno di Maisons du Monde è realizzato in legno sostenibile.
  • Leggi anche Pillole di Interior Design:

– Le cucine più amate del momento

– La scelta dei pavimenti

– Arredare un bagno con gusto

– Arredare un open space

–  La scelta delle porte interne

– Arredare casa con i cuscini

– Arredare la camera dei più piccoli

– Decorare le pareti di casa

Decorare le pareti di casa con l’arte del fai da te

L’arredamento Total White

– Arredare il soggiorno con gusto

L’arredamento Total Black

Tante idee per ottimizzare lo spazio in casa

Rivestimenti per tutti i gusti

Arredare una mini casa

Immagine in evidenza Maisons du Monde 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web