Pillole di interior design: la luce d’accento per creare delle gradevoli scenografie in casa

L’arredamento è l’anima di una casa. La realizzazione degli interni è essenziale per vivere uno spazio con armonia. Arredare casa comporta uno studio d’insieme e richiede l’elaborazione di un progetto che consideri le scelte di tendenza, le proposte di design e il gusto personale. In casa, un quadro, una scultura, dei vasi, un caminetto, un complemento di design, una nicchia, sono elementi che possono essere messi in evidenza attraverso la scelta di luci specifiche.

La luce d’accento per creare delle gradevoli scenografie in casa. L’illuminazione d’accento è un tipo di illuminazione che permette di porre in luce o in ombra determinati oggetti all’interno di un ambiente, creando in tal modo degli effetti scenografici assolutamente incantevoli e suggestivi.

Pillole di interior design: la luce d’accento per creare delle gradevoli scenografie in casa

shutterstock_1493809424Di Thana Phetsatit

Come predisporre al meglio le luci d’accento

Per progettare in casa delle luci d’accento efficienti e d’effetto è fondamentale scegliere innanzitutto gli oggetti da mettere in risalto sotto una luce esclusiva. Risulta altresì necessario poter accendere o spegnere singolarmente ogni luce inserita in base all’effetto che si vuole produrre nella stanza. La luce d’accento si può creare grazie all’utilizzo di faretti alogeni a bassa tensione posizionati a soffitto, a parete, a pavimento oppure direttamente negli arredi, come per esempio tra i ripiani di una parete attrezzata. I faretti sono provvisti di bracci che, oltre ad indirizzare correttamente la luce, evitano la formazione di fastidiosi riflessi.

Pillole di interior design: la luce d’accento per creare delle gradevoli scenografie in casa

shutterstock_606694229Di i viewfinder

La luce d’accento sui quadri

Quando gli oggetti da illuminare con la luce d’accento sono dei quadri, bisogna avere un’attenzione particolare. Se si desidera mettere in risalto un dipinto vuol dire che esso è un oggetto di valore, raffinato, esclusivo, e di conseguenza una luce sbagliata può alterare e snaturare la resa delle tinte oltre a creare riflessi sgradevoli che rovinano l’opera d’arte.

I dipinti possono essere illuminati con apparecchi sia a parete che a soffitto. Se si opta per gli apparecchi a parete, la luce deve essere diretta sul quadro. Ne esistono di stili e dimensioni diverse e vanno fissati circa a 175 cm dal pavimento oppure a soffitto (comunque sempre molto vicino ai quadri). Sono assolutamente da evitare le lampade a tungsteno poiché, effondendo calore, possono rovinare l’opera d’arte. Per mettere in risalto una tela sono perfetti anche dei faretti alogeni anti abbagliamento a bassa tensione ad incasso, con fasci luminosi di diversa ampiezza.

Pillole di Interior Design: come scegliere l’illuminazione giusta per la casa

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Se si acquistano ulteriori quadri, in seguito alla pianificazione del progetto d’illuminazione, non c’è da preoccuparsi: basta fissare un faretto su un supporto accanto alla parete dove è posizionata la tela oppure collocare una lampada da tavolo che proietti la luce sul dipinto. Con facilità si potrà così creare un’illuminazione d’accento gradevole ed efficiente.
  • Consulta la Rubrica Pillole di Interior Design:

– Le cucine più amate del momento

– La scelta dei pavimenti

– Arredare un open space

–  La scelta delle porte interne

– Arredare casa con i cuscini

– Arredare la camera dei più piccoli

– Decorare le pareti di casa

– Decorare le pareti di casa con l’arte del fai da te

– L’arredamento Total White

– Arredare il soggiorno con gusto

– L’arredamento Total Black

– Tante idee per ottimizzare lo spazio in casa

– Rivestimenti per tutti i gusti

– Arredare una mini casa

– Arredare una casa al mare

– Il bagno in muratura

– Arredare il soggiorno di casa in stile moderno

– Arredare casa in autunno

– Decorare casa con vecchie scale

– Arredare casa in stile anni Ottanta

– Come scegliere il tappeto giusto per arredare una stanza

– Arredare il soggiorno di casa in stile classico

– Cosa andrà di moda nel 2020 in fatto di tinte per pareti?

– Come scegliere il divano perfetto

– Come scegliere l’illuminazione giusta per la casa

5 tipi di arredamento perfetti per il parquet

– Nuove proposte per una casa di tendenza

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web