Frutta e verdura di stagione: cosa mangiare ad agosto?

Mangiare frutta e verdura di stagione vuol dire selezionare prodotti freschi, raccolti secondo maturazione naturale. Significa anche mangiare saporito e salutare e quindi prendersi cura del proprio organismo. Ma cosa mangiare ad agosto?

Frutta e verdura di agosto

Il mese di agosto regala frutta e verdura perfetta per reidratare il corpo, combattere il caldo, proteggere la pelle e fornire all’organismo tutte le vitamine e i sali minerali di cui ha bisogno. Prodotti freschi, dissetanti e colorati: non c’è niente di meglio che mangiare in modo sano e gustoso per sentirsi bene con il proprio corpo.

Ecco la frutta del mese di agosto

  • albicocche
  • anguria
  • ciliegie
  • fichi
  • fichi d’india
  • fragole
  • lamponi
  • nespole
  • meloni
  • mirtilli
  • more
  • pere
  • pesche
  • ribes
  • susine
  • uva

Frutta e verdura di agosto: le proprietà benefiche dei fichi

I fichi sono frutti molto dolci. Al contrario di quanto si crede, non sono troppo calorici (meno rispetto a uva e mandarini). Sono utili per depurare l’intestino: grazie ai loro semini puliscono l’organismo dalle sostanze nocive. I fichi sono frutti zuccherini ricchi di ferro, potassio, calcio, vitamine del gruppo B e Vitamina A. Contengono anche Omega 3 e Omega 6, quindi sono un alleato del sistema cardiocircolatorio.

Frutta e verdura di agosto: le proprietà benefiche dell’anguria

L’anguria, fresca e dissetante, è uno dei frutti più amati dell’estate. È particolarmente ricca d’acqua, per circa il 90%. L’anguria apporta all’organismo minerali, vitamine e licopene, un prezioso antiossidante. Contiene carboidrati, proteine, fibre, potassio, ferro, calcio, magnesio e fosforo. Costituisce un diuretico naturale.

Frutta e verdura di agosto: le proprietà benefiche delle more

Le more, come tutti i frutti di bosco, contengono sostanze antiossidanti (flavonoidi e antocianine). Sono diuretiche, depurative e dissetanti. Le more sono ricche di fibre, acido folico e vitamina C. Aiutano a mantenere pulite le arterie. Contribuiscono al buon funzionamento dell’intestino. Contengono acido folico e vitamina A.

Macedonia di frutta: tutto quello che c’è da sapere su uno dei pasti più buoni e naturali

Ecco la verdura del mese di agosto

  • aglio
  • barbabietole
  • carote
  • cetrioli
  • fagiolini
  • lattuga
  • melanzane
  • patate novelle
  • peperoni
  • pomodori
  • piselli
  • rabarbaro
  • ravanelli
  • rucola
  • zucchine

5 cose da sapere per realizzare un orto in casa

Le proprietà benefiche della rucola

La rucola è una delle verdure protagoniste dell’orto di agosto. Che sia selvatica o coltivata, la rucola vanta numerose proprietà nutritive. Stimola la produzione dei succhi gastrici favorendo la digestione. È ricca di calcio, magnesio, potassio, vitamina k, vitamina C e betacarotene. Grazie all’azione della vitamina C aiuta il sistema immunitario. Ha proprietà diuretiche: aiuta ad eliminare le tossine in eccesso. La rucola contiene anche potassio e ferro, indispensabili all’organismo, in modo particolare durante la stagione estiva.

Le proprietà benefiche dei cetrioli

I cetrioli possiedono poche calorie e sono un toccasana per l’organismo. Grazie al loro elevato contenuto d’acqua, circa il 95%, sono perfetti per reidratare corpo e pelle. Contengono potassio, fosforo, Vitamina C. Il consumo di questo ortaggio aiuta a purificare pancreas e fegato. Inoltre, la vitamina K contenuta nel cetriolo favorisce la salute del cuore e supporta la funzione neurologica. I cetrioli contengono anche l’acido tartarico, una sostanza che inibisce la trasformazione dei carboidrati in grassi.

Le proprietà benefiche dei peperoni

I peperoni aiutano a reintegrare i liquidi e i sali minerali che si perdono con la sudorazione. Per tale motivo sono alimenti ideali da consumare nel mese di agosto per combattere la calura estiva. Sono ricchi di vitamina C, vitamina A, potassio e carotene.

Mangiare frutta e verdura di stagione nel mese di luglio

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • La buccia del cetriolo aiuta a regolarizzare la glicemia.
  • Il pomodoro ad agosto raggiunge la sua perfetta maturazione: in molte regioni italiane, agosto è il mese in cui si prepara la conserva fatta in casa. Sono tante le varietà di pomodori. Tra i più conosciuti e apprezzati: il Costoluto Fiorentino, Vesuviano, Principe Borghese, l’ovale Cencara, fiaschetto di Torre Guaceto, il cuore di bue, il Piccadilly, San Marzano, Pachino IGP, Costoluto Marmande.
  • Trovare le more sul banco della frutta non è semplice, soprattutto nella grande Questo perché sono frutti facilmente deperibili e costosi in quanto vengono raccolti a mano.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web