Mobili come nuovi? È possibile grazie alle pellicole adesive

I tuoi mobili sono rovinati o vorresti semplicemente cambiare lo stile di alcuni elementi d’arredo senza però acquistare pezzi nuovi? È possibile avere mobili come nuovi grazie all’impiego delle pellicole adesive. Scopriamo cosa sono, come usarle e le varie tipologie disponibili.

Mobili come nuovi? È possibile grazie alle pellicole adesive

Con il passare del tempo le superfici di casa spesso si danneggiano oppure siamo noi che cambiamo gusti e desideriamo rimodernare il mobilio o semplicemente cambiarne il colore. Per riqualificare gli interni della propria casa, per esempio un tavolo, un mobile o un’intera stanza, non sempre è necessario ricorrere ad un restauratore o addirittura buttare il vecchio e acquistare il nuovo. Un piccolo escamotage, che può essere d’aiuto in questi casi, è dato dalle pellicole adesive.

Mobili di design in affitto: un’idea smart, low cost ed eco-sostenibile

Come dare nuova vita ai vecchi mobili

Le pellicole adesive provengono dal mondo professionale e sono molto utilizzate per progetti di rinnovo degli interni da architetti e interior designer. Queste però si prestano bene anche al fai-da-te, purché si acquisti una materia prima di qualità. Una buona pellicola adesiva deve essere certificata e poi deve essere resistente a:

  • raggi UV
  • sporco
  • muffe
  • ingiallimento
  • delaminazione
  • screpolatura
  • demetallizzazione.

La pellicola adesiva, se siete dotati di buona manualità e precisione, è semplice da applicare. Prima di cimentarsi nell’opera si consiglia di documentarsi sulle modalità di applicazione, per esempio visionando qualche video tutorial disponibile sul web.

Mobili come nuovi - piano cucina

Mobili come nuovi? È possibile grazie alle pellicole adesive – SHUTTERSTOCK

Legno e marmo

Esitono un’infinità di trame e finiture per le pellicole adesive che rispondono a tutte le esigenze. Le pellicole ad effetto legno, le più utilizzate, sono ideali per dare un look vintage e naturale ad un mobile. Per i gusti più tradizionali è possibile scegliere il legno di quercia di Aged Oak. In alternativa gli amanti dello shabby chic possono optare per la pellicola adesiva Rustic Pine caratterizzata dal colore del pino, dallo stile grezzo ma al tempo stesso accogliente e raffinato.

A chi non piacerebbe un piano della cucina in marmo bianco? Di certo i costi di una tale ristrutturazione non sono alla portata di tutti, proprio per questo scegliere una pellicola Mat White Marble, con effetto marmo di Carrara, può essere la soluzione perfetta. Questa tipologia è l’ideale per le case più classiche e dallo stile minimal chic. Dal bianco candido al nero profondo della pellicola Ash Black Marble. D’ispirazione spagnola quest’ultima riproduce sui mobili l’effetto del marmo Marquina. Il marmo nero dona un look accattivante, di spiccata eleganza, per una casa dal sapore moderno e urban.

Riciclo creativo: 4 idee per dare nuova vita agli oggetti e risparmiare

Pelle e tessuto

Le pellicole adesive riproducono, inoltre, in modo autentico l’effetto della pelle. Con le nuances naturali di miele, oro e sabbia fino ad arrivare ai toni più scuri, le pellicole Caramel Leather Black Leather sono perfette rispettivamente per atmosfere minimal ed etniche o per quelle scandinave e industrial.

Gold Scratches Fabric è, invece, il rivestimento adesivo che si ispira all’intelaiatura dei tessuti, dando l’effetto dei fili intrecciati, molto adatto alle stanze dallo stile retrò e dal gusto ricercato. Questo risulta perfetto se combinato in ambienti industriali.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Le pellicole adesive possono essere utilizzate anche su superfici diverse dai mobili, per esempio possono rivestire le pareti e le porte.
  • Esiste anche la pellicola adesiva anticondensa. Questa tipologia di pellicola non ha uno scopo estetico, difatti è trasparente, si applica su specchi e vetri ed evita la formazione della condensa.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Written by

Biologa