Quanti tipi di abitazione si possono trovare nel mondo?

Quanti tipi di abitazione si possono trovare nel mondo? L’abitazione non è sempre rappresentata da uno spazio chiuso tra quattro pareti, con una porta, delle finestre ed un tetto. Nel mondo esistono tipologie differenti di abitazione, scopriamone alcune tra le più particolari.

Quante case ci sono nel mondo?

Le Palafitte

Diffuse nel sud est asiatico sono delle case sollevate, con lo scopo di tenere lontani parassiti, serpenti, insetti e proteggersi dalle frequenti inondazioni.

I trulli

In Puglia, esiste una tipologia di casa piuttosto bizzarra: sono i cosiddetti trulli di Alberobello, tipiche abitazioni a pianta circolare, con tetto a cupola, costruite con spessi muri in pietra a secco. Queste abitazioni hanno in genere poche finestre, che insieme alla spessa muratura, garantiscono una temperatura costante sia in inverno che in estate.

abitazioni nel mondo

Quanti tipi di abitazione si possono trovare nel mondo – Trulli – Canva

Igloo

Diffusi nell’Isola di Baffin, in Canada e nel Nord America, gli igloo sono costruiti con neve compressa e isolante. Queste gelide dimore mantengono caldi gli abitanti, isolandoli dal vento.

Abitazioni scavate nella roccia

A Matmata, in Tunisia, esistono delle abitazioni scavate nella roccia arenaria con lo scopo di proteggere gli inquilini dalle temperature elevate e dai forti venti del deserto.

Yurta

Diffusa in Kirghizistan, Asia centrale, è una tenda composta da pelli di animali che veniva usata dai nomadi dell’Asia centrale come abitazione durante i loro spostamenti. Oggi le yurte vengono utilizzate come abitazioni permanenti.

abitazioni nel mondo - yurta

Quanti tipi di abitazione si possono trovare nel mondo – Yurta – Canva

Le Case sotterranee

Servono a proteggere gli abitanti dal grande caldo (che può raggiungere perfino i 45°C) e dalle tempeste di sabbia. Sono diffuse a Coober Pedy, in Australia.

I Rondavel

Sono delle abitazioni circolari del Lesotho in Sud Africa costruite utilizzando materiali naturali di provenienza locale. Le mura vengono realizzate con le pietre mentre la malta è realizzata con sabbia o terra e sterco. Il tetto è fatto di rami e paglia.

Quante case ci sono in Italia?

Le Case vittoriane ed Eduardiane

A San Francisco, in California ci sono le case vittoriane ed eduardiane. La maggior parte di queste case colorate, sono state costruite alla fine del XIX secolo e all’inizio del XX secolo e presentano vetrate e decorazioni ornamentali.

Le Mini case

Le mini case statunitensi, diffuse soprattutto a Portland, in Oregon, sono facili da costruire e anche poco costose.

Le Case di argilla

Nel Nuovo Messico, nella città di Acoma Pueblo esistono circa 300 Case di argilla costruite in mattoni di fango, argilla, sabbia e paglia.

10 materiali sostenibili per la Casa di Domani

Le case galleggianti di Londra

Il corso d’acqua Regent’s Canal, in Inghilterra, è famoso per la presenza di una comunità di case galleggiante, sempre più popolari

Le haveli

Le haveli sono antiche abitazioni organizzate intorno a una corte centrale, tipiche dell’India, del Nepal e del Pakistan. Realizzate in mattoni e legno scolpito o riccamente dipinte. Nel cortile hanno una fontana e tanti alberi. Le facciate sono affrescate con scene tratte dalla vita quotidiana con colori accesi.

Le tongkonan

In Indonesia, si trovano alcune tra le costruzioni più particolari al mondo: le tongkonan, antiche abitazioni su palafitta, con grandi tetti che ricordano la forma di una barca. All’interno le case sono anguste e buie, perché la maggior parte delle attività si svolge all’aperto.

Turf

L’abitazione tradizionale islandese si chiama turf. È caratterizzata da una facciata in legno colorata, e il tetto a spiovente con spessi muri laterali ricoperti da uno fitto manto erboso per mantenere il tepore della casa anche in inverno. Fino a metà del Novecento erano abitate, oggi, invece, sono frequentate solo d’estate o sono state trasformate in case-museo.

abitazioni nel mondo - Turf

Quanti tipi di abitazione si possono trovare nel mondo – Turf – Canva

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • In Italia ci sono 74,3 milioni di immobili.
  • Secondi diversi studi è emerso che negli anni le abitazioni sono aumentate di più rispetto alla popolazione.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Lingue Moderne per il Web. Giornalista pubblicista. Specializzata in Giornalismo dell’Architettura e dell’Interior Design.