Arredamento ecologico: idee economiche per arredare casa con un design sostenibile

Si può arredare la propria casa in maniera sostenibile e senza spendere una fortuna? La risposta è sì. Ma come si fa? La scelta di un arredamento ecologico e low cost necessita di una buona progettazione e di acquisti ponderati e mai affrettati. Ecco alcune idee economiche per arredare la propria casa in maniera eco-friendly.

Arredamento ecologico: idee economiche per arredare casa con un design sostenibile

La spesa per l’arredamento della casa può essere contenuta grazie alle tante possibilità offerte dal web, dal riciclo creativo e dal mercato dell’usato. Scopriamo come comportarsi per arredare la propria casa in modo green ed economico.

Tendenze d’arredo ecologico 2021

Compra di seconda mano

Quando si vuole arredare la propria casa nel rispetto dell’ambiente ma il budget è ridotto, la cosa più semplice da fare è valutare l’idea di acquistare prodotti di seconda mano. Si tratta di oggetti già usati e rivenduti a un’altra persona.

Nei mercatini dell’usato, su siti di aste o su siti di scambio è davvero possibile trovare di tutto, prodotti in ottime condizioni e a prezzi vantaggiosi. Perché non provare? Comprare complementi d’arredo e articoli per l’home decor di seconda mano per il tuo arredamento ecologico ti aiuterà non solo a risparmiare, ma anche a compiere scelte ecosostenibili. In più se hai oggetti da scambiare puoi praticamente rinnovare la tua casa a costo zero.

Da prendere in considerazione anche l’antiquariato. Mobili “datati” che se ben restaurati e portati a nuova vita, come credenze e bauli, possono donare alla vostra abitazione uno stile classico contemporaneo, anche conosciuto come Regency core, recentemente molto in voga.

Arredamento ecologico - piante

Arredamento ecologico: idee economiche per arredare casa con un design sostenibile – PIXABAY di Milada Vigerova

Scegli i materiali giusti

Per arredare la casa in modo ecologico è molto importante prestare attenzione ai materiali impiegati e alle finiture. I mobili che state acquistando di che materiale sono fatti? Se si vuole avere un comportamento quanto più eco-friendly possibile si consiglia di optare per un arredo fatto di legno sostenibile, legno di recupero oppure mobili in bamboo.

Spesso sottovalutata è la scelta di vernici e pitture ecologiche, queste contengono livelli bassissimi, o addirittura nulli, di composti organici volatili (COV) che incidono negativamente sulla salubrità dell’ambiente domestico. Perciò si consiglia di optare per vernici ad acqua ecologiche e non nocive per la salute. Inoltre oggi il settore dell’edilizia è sempre più attento all’ambiente mediante lo studio e l’impiego di materiali che siano sostenibili e funzionali, come per esempio il biomattone in grado di ridurre le emissioni di CO2.

3 idee ecologiche per arredare la casa con le cassette in legno

Usa le piante

Una casa con un arredamento ecologico non può di certo escludere le piante. Il modo più semplice per rendere la propria casa più green è arredarne un angolo spoglio, per esempio del salotto, con delle piante da interno. Queste non solo miglioreranno la qualità dell’aria che si respira in casa ma fungono da complemento d’arredo certamente sostenibile.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo un sondaggio la pandemia ha portato con sé una maggiore attenzione alla sostenibilità. In crescita la percentuale di persone che hanno acquistato prodotti equo solidali o realizzati con materiali riciclati; nel 2020 sono stati quasi 19 milioni gli italiani a farlo, il 19,4% in più rispetto al 2019. Si consolidano anche abitudini quali l’acquisto di prodotti sfusi (26% dei rispondenti) e di oggetti di seconda mano (23%).

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by

Biologa