3 idee ecologiche per arredare la casa con le cassette in legno

Le cassette della frutta in legno sono estremamente versatili, si possono utilizzare e decorare secondo i propri gusti e le proprie necessità, senza alcun limite alla creatività. Queste rappresentano un modo di arredare divertente, economico ed ecologico! Ecco 3 idee ecologiche per arredare la casa con le cassette in legno.

Arredare la casa con le cassette in legno

Molto spesso in casa ci si ritrova con delle cassette di legno. Queste avanzano dall’acquisto di vini o di frutta e verdura al mercato. Nonostante di solito si gettino via, tra le tendenze del momento sta nascendo l’abitudine di riciclarle, per creare, con un po’ di fantasia e manualità, mobili e complementi d’arredo dal design unico, in stile rustico e shabby chic. Prima di tutto è necessario recuperarne abbastanza. Per esempio, al mercato ortofrutticolo potrebbero averle sia grezze che già colorate. In seguito, bisogna preparare la superficie, carteggiandole, per eliminare eventuali schegge e per far sì che la vernice si distribuisca in maniera uniforme. Una volta dipinte le cassette, per renderle impermeabili, è consigliabile passare una mano di trattamento protettivo in modo che non si rovinino, nel caso in cui ci finisse per sbaglio qualcosa sopra.

Il legno è il materiale più ecosostenibile per la casa di domani

3 idee ecologiche da realizzare con le cassette in legno

1 Tavolino da salotto

Per realizzare un tavolino da salotto occorrono due o più cassette, da unire tra loro o con colla vinilica per legno o utilizzando una sparachiodi o un trapano per avvitarle. Appoggiatele sul lato orizzontale e posizionatele su una base di legno compensato o un pannello in MDF, il cartone pressato, fissandole con colla, viti o chiodi. Infine, se volete, applicate sul tavolino un piano in vetro o in plexiglass e il gioco è fatto!

2 Libreria o porta oggetti

Una volta pronte le cassette, per realizzare un mobile che funga da libreria, portaoggetti o divisorio per ambienti affiancatene quante volete secondo la disponibilità di spazio dei vostri ambienti. Infatti, la forma da dare al mobile è soggettiva e può variare secondo gusti ed esigenze. Potete unire le cassette in verticale, orizzontale o in modo asimmetrico. Inoltre, possono essere appese al muro o rimanere appoggiate sul pavimento.

3 Complementi d’arredo salvaspazio

Per realizzare complementi d’arredo salvaspazio è sufficiente anche una sola cassetta. Questa è ideale per creare un portariviste al quale possono essere aggiunte anche delle rotelle per renderlo mobile. Invece, per creare dei contenitori per la raccolta differenziata ecologici. Questi contribuiscono ad abbellire la casa, basta accostare tre cassette di colori diversi, uno per ciascun materiale. Tuttavia, se non avete abbastanza spazio, potete avvitare alla parete le cassette sia in orizzontale sia in verticale, queste diventeranno scaffali sospesi che possono fungere da contenitori o mobiletti per il bagno perchè abbastanza profonde da contenere molti oggetti!

Come trasformare le cassette della frutta: 10 idee di riutilizzo creativo

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Con il termine Shabby Chic che significa letteralmente trasandato e chic, si intende uno stile country-vintage, caratterizzato da mobili in legno e complementi d’arredo usurati e tendenzialmente di colore bianco.
  • Secondo il Rapporto di Previsione CSIL sul Settore del Mobile in Italia di CSIL e quello del World Furniture Outlook 2020, dal 2019 il settore del mobile ha registrato una stabilità delle vendite sia sul mercato. Tuttavia, dopo un anno di stagnazione, il commercio mondiale di mobili dovrebbe riprendere a crescere nel 2021. Anno in cui CSIL prevede un aumento dei consumi mondiali di mobili pari a circa il 2,4% in termini reali.
  • Secondo i dati dell’Osservatorio sulla casa il 67% della popolazione ha realizzato un’attività di abbellimento degli ambienti nel 2019.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.