Torna Eco Green: un evento che promuove la mobilità sostenibile

Un evento tutto sostenibile. In cui Automobile Club di Como in collaborazione con il Politecnico di Milano, promuoveranno tramite eventi sportivi: la mobilità elettrica.

Oggi, 23 luglio e domani, avrà luogo la quarta edizione dell’Eco Green, in programma tre campionati italiani dedicati ai veicoli ad energie alternative. Un evento tutto dedicato alla mobilità elettrica.

Produrre energia dai rifiuti per ridurre le importazioni di gas dalla Russia. Intervista a Luca Mariotto di Utilitalia

Eco green: il programma

La collaborazione tra Automobile Club di Como e il Politecnico di Milano, è nata la quarta edizione di Eco Green. Una serie di eventi sportivi per promuovere la mobilità elettrica, il tutto avverrà sul territorio lombardo. Ecco, tutto ciò che occorre sapere sull’evento:

  • L’evento è in programma per il 23 e il 24 luglio 2022
  • Sarà la quarta edizione della Eco Green
  • Ci sono tre campionati in agenda dedicati interamente ai veicoli e alle energie alternative. La prima gara è la Green Challenge Cup, una doppia gara di regolarità. La seconda sarà la Green Endurance, definita economy run. La terza ed ultima, sarà la Green Hill Climb, una gara di regolarità in salita.
  • Il vero obbiettivo che sta alla base di questa quarta edizione è indubbiamente legato alla promozione. Infatti, si vuole promuovere la mobilità sostenibile per ridurre più che si può le emissioni. Si vuole creare maggiore consapevolezza ai cittadini verso tutti quei trasporti privati, che siano più efficienti e meno inquinanti.

Un evento da non perdersi se si è appassionati di motori e si vogliono conoscere le nuove tecnologie di settore. Un modo per sensibilizzare il pubblico e renderlo più consapevole, nelle loro scelte, nei loro acquisiti. Si spera si sensibilizzare a tal punto da incentivare i presenti ad un acquisto più consapevole.

Italia green: sempre più vicini alla sostenibilità ambientale

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo uno studio condotto da Genomatica, il 76% degli intervistati che afferma di prendere decisioni sostenibili. È anche più probabile che i millennial siano consumatori informati, con il 34% di loro che comprende gli ingredienti che leggono sulle etichette dei prodotti, contro solo il 23% dei boomer e della Gen X e il 20% della Gen Z.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it