Oggi è l’Earth overshoot day 2021

L’Earth overshoot day, letteralmente giorno del Sovrasfruttamento della Terra, cade oggi 29 luglio 2021, ma cosa significa? In pratica questo è il giorno stimato in cui, a livello globale, sono state consumate le risorse che la Terra ha generato per l’intero anno 2021. Questo significa che d’ora in poi, e fino alla fine dell’anno, saremo in “debito ecologico” con il pianeta.

Deforestazione selvaggia: cos’è e come fermarla

Earth overshoot day 2021

La Terra è in grado di generare le risorse che servono all’uomo per la sua sopravvivenza. Da qualche anno a questa parte, però, le richieste umane stanno superando l’offerta del pianeta, questo significa che consumiamo più in fretta e più del dovuto rispetto a quello che la Terra è in grado di produrre. Lo scorso anno l’Overshoot Day a livello globale è caduto il 22 agosto, complice la pandemia, è stata registrata una  diminuzione della raccolta di legna e delle emissioni di CO2.

Questa giornata è stata anticipata ogni anno, basti pensare che nel 1970 era caduta il 29 dicembre implicando che il consumo dell’uomo era in linea con le risorse messe a disposizione dalla Terra. Fra le cause principali di questo costante anticipo vi l’aumento dell’impronta ecologica dell’uomo, ovvero: l’incremento del 6,6% delle emissioni di Co2 rispetto all’anno scorso e la diminuzione dello 0,5% della biocapacità forestale mondiale dovuta alla deforestazione in Amazzonia. Questi dati sono forniti dalla Global Footprint Network, l’organizzazione internazionale che dal 2003 è impegnata nel rispondere ai cambiamenti climatici.

Alimentazione green: cosa mangiare per essere sostenibili

Cosa possiamo fare per diminuire il nostro debito ecologico?

Tra le soluzioni c’è quella di aumentare l’uso di fonti di energia rinnovabili, risorse energetiche pulite, a scapito dei combustibili fossili. Il biometano, così come il biogas, è tra i protagonisti indiscussi della riduzione dei gas climalteranti effetto serra. Ma quello che è più importante è l’atteggiamanto del singolo. Ognuno di noi, ogni giorno, può attuare comportamenti più sostenibili. Per esempio portare in tavola alimenti a km 0, scegliere prodotti sfusi e diminuire il consumo di plastica. E ancora non sprecare risorse come acqua o corrente nelle nostre case bensì far diventare le nostre abitazioni più green. Tutto questo può davvero fare la differenza.

In occasione dell’Earth overshoot day 2021, gli Usa hanno lanciato la campagna “100 Giorni di Possibilità“, visto che mancano 100 giorni alla Cop26, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che si terrà a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre prossimi. Questa campagna ha lo scopo di cercare soluzioni volte a ristabilire un equilibrio globale delle risorse prodotte e consumate.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • L’umanità attualmente utilizza il 74% in più di risorse di quello che gli ecosistemi del pianeta possono rigenerare. In pratica è come se usassimo “1,6 Terre” ogni anno.
  • Ridurre il consumo globale di carne del 50% e seguire, quindi, una dieta vegetale sposterebbe l’Earth overshoot Day di 17 giorni.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa