Pillole di interior design: idee per decorare le pareti

Le pareti, anche per la loro estensione, sono una parte fondamentale nella progettazione della casa. Ecco alcune idee per decorare le pareti con gusto ed originalità.

Come decorare le pareti di casa

La casa è un luogo da arredare con cura, che deve essere personalizzato secondo il proprio gusto personale e seguendo uno stile ben preciso che raccolga ogni stanza. L’arredamento di una casa contempla la scelta di mobili, texture, ma anche pavimenti, rivestimenti e decorazioni varie: dai complementi d’arredo che decorano i mobili agli oggetti che arredano le pareti. La decorazione delle pareti è un elemento di grande importanza in quanto i muri, così come i pavimenti, sono, anche per estensione, la parte più preponderante all’interno di una casa.

Pillole di Interior Design: decorare le pareti di casa con l’arte del fai da te

Cosa si intende per “decorazioni da parete”?

Le decorazioni da parete includono tutti gli elementi ornamentali, di differente natura e finitura, che si appendono alle pareti. Per “decorazioni da parete” si intendono diverse tipologie di accessori: dai ganci appendiabiti agli orologi a muro, dagli adesivi murali alle scritte in metallo ai decori geometrici o astratti, agli specchi. Ma anche mensole, bacheche e naturalmente quadri, tele, stampe e fotografie. Talvolta, uno solo di questi elementi potrebbe modificare il look di una stanza. Alcune decorazioni da parete hanno una funzione esclusivamente decorativa, altre possono anche avere una funzione pratica (come specchi e mensole).

idee per decorare le pareti

Pillole di interior design: idee per decorare le pareti – shutterstock Di Photographee.eu

Decorare le pareti con gli specchi

Gli specchi sono un elemento immancabile in ogni abitazione. Si tratta di una tipologia di complemento d’arredo funzionale oltre che decorativo. Gli specchi riescono a dar luce ad una stanza e contribuiscono a creare un senso di profondità: per questo sono perfetti per decorare le pareti in spazi piuttosto ristretti o bui. Ne esistono di diversi modelli, forme, dimensioni e finiture, quindi sono adattabili a qualsiasi contesto e stile d’arredamento.

Come posizionare gli specchi in casa

Decorare le pareti con le mensole

Le mensole rappresentano un vero e proprio complemento d’arredo. Funzionali ed estremamente decorative, sono perfette per riporre accessori, libri, piante, cornici e tanto altro. Disponibili in stili e dimensioni differenti, possono adattarsi perfettamente ad ogni stanza della casa. Le tipologie in legno e anche fai da te, sono ecologiche e possono essere anche molto originali.

Arredare casa con le mensole in legno: 3 idee ecologiche

Decorare le pareti con gli adesivi murali

Gli adesivi murali sono tra le decorazioni per pareti più economiche. Possono essere incollati su ogni tipo di superficie, anche su porte e vetri. Alcune tipologie particolari sono adatte anche per decorare le pareti di ambienti umidi come la cucina e la stanza da bagno. Ne esistono di diversi formati: grandi da ricoprire un’intera parete oppure piccoli, per creare dei dettagli decorativi accattivanti. Gli adesivi murali comprendono citazioni, frasi, ma anche animali, piante, panorami, disegni astratti, disegni geometrici e tanto altro.

Decorare le pareti con gli orologi

Gli orologi da parete sono perfetti per decorare le pareti di cucine e sale da pranzo. Trovare l’orologio da parete giusto per la propria casa vuol dire rintracciare tra le tante proposte presenti sul mercato, quello che riesca a dare personalità all’ambiente. Gli orologi da parete, in quanto complementi d’arredo, hanno una funzione decorativa oltre che pratica e, come un quadro o un qualsiasi altro oggetto, devono poter valorizzare una parete spoglia e anonima. Per questo gli orologi da parete devono sempre ben coniugarsi al resto dell’arredamento. Leggi l’articolo completo Orologi da parete: caratteristiche e collocazione.

Decorare le pareti con dei piatti

Oltre ai soliti quadri, tele, stampe e fotografie, è possibile decorare le pareti di casa anche con i piatti. L’idea di appendere i piatti alle pareti è tipica di alcuni stili d’arredamento come il country o l’Old British. I piatti, a seconda del loro aspetto, possono decorare le pareti di ambienti dal gusto tradizionale o interni più contemporanei. I piatti decorativi sono dei piatti veri e propri, ma utilizzati come accessorio decorativo.

Richiedi il Report “Pillole di Interior Design: Primavera 2021”

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Secondo i dati dell’Osservatorio sulla Casa, nel 2019, il 66% degli Italiani ha realizzato almeno un’attività di manutenzione/ristrutturazione/abbellimento/cambio stile della casa.
  • Gli italiani amano rinnovare gli ambienti di casa dando nuovo colore alle pareti. Il 67% degli italiani possiede una camera da letto con le pareti colorate, il 53% il salotto, il 51% la seconda camera da letto, il 35% la cucina, il 34% la sala da pranzo e il 26% il primo bagno.
  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web