Pillole di interior design: arredare casa con il colore verde

Il colore è fondamentale per la buona riuscita di un progetto d’arredamento d’interni. Ogni colore ha una particolare influenza sull’arredamento. Ci sono colori in grado di rilassare i sensi. Colori in grado di stimolare energia. Colori che trasmettono serenità o eleganza. Ogni tinta ha un significato e ogni colore è adatto ad un ambiente piuttosto che ad un altro. Scopriamo come arredare casa con il colore verde.

Il significato del colore verde

Il verde è indubbiamente il colore che più di ogni altro ci connette con la natura. Nasce dalla combinazione del blu con il giallo, per tale motivo è in grado di trasmettere equilibrio e serenità e ha un effetto calmante nelle sfumature più morbide. Nelle tonalità più accese, invece, trasmette forza e vitalità. Il verde rappresenta anche la tinta della speranza, della fertilità e dell’abbondanza.

Perché il verde è il colore perfetto per il tuo Home Office sostenibile

Il verde nell’interior design

Il verde è un colore declinabile in diversi contesti abitativi su pareti, mobili e texture. Dal verde acqua al più intenso petrolio, dal verde acido all’oliva, dal verde menta alla sfumatura salvia: il verde è un colore che non passa mai di moda per la sua raffinatezza e particolare versatilità.

Sulle pareti di casa riesce a conferire all’ambiente una certa eleganza e un certo carattere. È perfetto per tinteggiare qualche parete della cucina, per le pareti del living, ambiente particolarmente conviviale, ma si adatta anche alla zona bagno e in camera da letto, nelle sue sfumature più delicate.

In un ambiente dallo stile moderno meglio scegliere le sfumature più frizzanti ed energetiche, come il verde acido.

In una casa dal gusto esotico il verde smeraldo si declina perfettamente su pareti e tessuti.

Una casa in stile vintage o industrial lascia spazio ai toni più scuri del verde combinato con mobili in materiali naturali e arredi metallici.

Anche gli stili più tradizionali riescono ad accogliere diverse sfumature di verde.

Arredare casa con il colore verde

Pillole di interior design: arredare casa con il colore verde – Canva

Come abbinarlo?

Il verde salvia rievoca le atmosfere provenzali tipiche di una casa campestre. È perfetto abbinato con il giallo, il rosa pesca, l’azzurro e il colore naturale del legno.

Il verde menta è una tonalità più fresca e fredda, spesso utilizzata in ambienti arredati in stile nordico, abbinato al bianco, al nero, al grigio e a tutti i colori pastello.

Il colore verde scuro trova linfa vitale accoppiato al black and white, ma anche a toni di rosa cipria o giallo ocra in ambienti vintage o in stile industriale.

Il colore verde e il suo potere terapeutico nell’abitare

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Secondo l’Osservatorio sull’Habitat e l’Abitare, le principali stanze colorate nelle case degli italiani sono la camera da letto principale (67%), il salotto (53%), la seconda camera da letto (51%) e la cucina (35%).
  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Lingue Moderne per il Web. Giornalista pubblicista. Specializzata in Giornalismo dell’Architettura e dell’Interior Design.