La lista dei migliori marchi Made in Italy nel settore della casa

Il Made in Italy nella percezione mondiale è sinonimo di qualità e bellezza. Ciò in tutti i settori, dalla moda alle automobili, dal cibo all’arredamento. Ecco la lista dei migliori marchi Made in Italy impegnati nel settore casa.

Il punto di forza dei marchi Made in Italy per la casa è da ricercarsi sicuramente nella parte manifatturiera italiano. Questa è molto apprezzata nel mondo e difatti ne fa uno dei brand più importanti nella percezione globale. Conosciuti per i capi di alta moda, il buon cibo e le belle auto lo stivale presenta anche uno scelta di qualità legata all’arredamento.

Elenco dei migliori marchi Made in Italy legati alla casa

Tra i migliori marchi Made in Italy per la casa ce n’è davvero per tutti i gusti, per tutte le case e anche per tutte le tasche. Di seguito i principali:

  • Ernesto Meda
  • Veneta Cucine
  • Calia Italia
  • Novamobili
  • Twils
  • Arte Pura
  • Mastro Raphael

La classifica dei migliori e-commerce di arredamento Made in Italy

Ernesto Meda

Per usare una locuzione un po’ antica, in questo caso siamo di fronte a “un nome, una garanzia“. Tra le prime azienda a essere certificata Made in Italy, oggi Ernesto Meda è un vero e proprio sinonimo di eccellenza per quanto riguarda una delle camere più importanti della casa, la cucina.

Veneta Cucine

Per quanto riguarda la cucina tra i migliori marchi Made in Italy della casa impossibile non nominare anche Veneta Cucine. Brand conosciuto a livello internazionale per il design, la qualità dei materiali e la funzionalità delle cucine. Queste sono belle, da un punto di vista estetica, accessibili e durature nel tempo, caratteristiche in grado di soddisfare tutte le esigenze del vivere contemporaneo.

Migliori marchi Made in Italy casa

La lista dei migliori marchi Made in Italy nel settore della casa – PEXELS

I migliori marchi Made in Italy per la casa: Calia Italia

Spostandosi nella zona giorno troviamo Calia Italia, eccellenza italiana famosa per i suoi sofà made in Matera. Fondata 1965 ancora oggi progetta, realizza ed esporta in tutto il mondo divani e poltrone di design che consentono però di rinunciare a un grande comfort.

Novamobili

Tra i migliori marchi Made in Italy legati alla casa c’è poi Novamobili. L’azienda si occupa di arredo a tutto tondo, dalla zona giorno alla zona notte, reinventando gli spazi con soluzioni d’arredo che garantiscono ergonomia e funzionalità.

Twils

Spostandosi nella zona notte si trova Twils azienda trevigiana a conduzione familiare in attività da ben 37 anni. Lo scopo dell’impresa è quello di innovare divani e letti imbottiti ricercando sempre nuovi tessuti e materiali.

Migliori marchi Made in Italy casa

La lista dei migliori marchi Made in Italy nel settore della casa – PEXELS

Arte Pura

Brand italiano nato dall’immaginario di lifestyle creato dall’artista e designer Daniela Dallavalle. Rientra di diritto tra i migliori marchi Made in Italy legato al settore casa con i suoi complementi d’arredo di alta qualità. L’azienda utilizza solo materie prime naturali, nel pieno rispetto dell’ambiente e realizzando i suoi prodotti unici rigorosamente a mano.

Mastro Raphael

Qui rientriamo nei brand di lusso legati ai tessuti d’arredamento. Quindi tendaggi, biancheria da letto e da bagno e complementi per la tavola e la cucina. L’eleganza, la raffinatezza e la qualità dei prodotti sono i caratteri distintivi di questo marchio Made in Italy.

Qualità Made in Italy per una casa di tendenza

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Con il “Best Countries Report 2021“, redatto da US News, BAV Group e Wharton School of the University of Pennsylvaniaha si è andati a misurare in un certo senso la percezione dell’Italia e del Made in Italy nel mondo. Per indagare come le nazioni vengono percepite su scala mondiale, annualmente vengono poste una serie di domande a più di 20.000 persone in 80 Paesi. Nel report, relativo all’anno 2020, l’Italia si posiziona al 16° posto su una classifica di 78 Paesi, guadagnando una posizione rispetto all’anno precedente. Le prime 5 posizioni sono occupate, dal primo classificata al quinto classificato: Canada, Giappone, Germania, Svizzera e Australia.
  • Nel dettaglio di specifici ambiti, invece, il nostro paese ricoprirebbe il 1° posto per influenza culturale e il 2° posto per attrattività turistica e di prestigio artistico. Meno bene per quanto riguarda buracrazia ed efficienza della pubblica amministrazione, difatti nella Brand Finance Nation Brands 2021, l’Italia si colloca al 9° posto.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa