Decorare la casa con gli addobbi natalizi fai da te

Manca poco più di un mese a Natale ed è il momento di iniziare a pensare come personalizzare la casa per le feste, magari utilizzando addobbi natalizi fai da te. Dalle decorazioni per l’albero di Natale a quelle per  la tavola, ecco qui alcuni spunti interessanti.

Addobbi natalizi fai da te: un modo divertente per aspettare Natale

Il Natale è una festa che ha i suoi rituali consolidati come l’albero, i regali, i dolci tipici e molto altro ancora, che può variare a seconda delle tradizioni locali. Per coloro che amano questa festa anche l’attesa del Natale rappresenta uno dei momenti più belli. Come quello che ci vede impegnati ad allestire la casa per le feste

Creare l’atmosfera del Natale nella casa non è solo un gesto carino per accogliere eventuali ospiti, ma lo è anche e soprattutto per noi stessi.

Per rendere ancora più piacevole e divertente questo momento può essere interessante decidere di allestire la casa ricorrendo agli addobbi natalizi fai da te. Da realizzare da soli o in compagnia degli altri membri della famiglia.

Addobbi per esterni: la ghirlanda di Natale

La stanza privilegiata per realizzare gli addobbi natalizi è senza dubbio il soggiorno, ma se si parla di decorazioni natalizie non si possono certo trascurare gli esterni, a cominciare dalla porta di ingresso.

Qui usanza vuole che qui venga  posizionata la ghirlanda, una tradizione che arriva dall’antichità, inizialmente non legata al Natale. In origine la ghirlanda era simbolo di vittoria. Oggi conserva la tradizionale forma circolare  che rappresenta l’eternità, un cerchio che non ha né un  inizio né una fine.  

Nel corso dei secoli la ghirlanda ha assunto significata diversi. Ma solo alla fine del Settecento è diventata un oggetto decorativo così come lo conosciamo oggi. Tra i primi ad usarla come decorazione natalizia, gli Stati Uniti, dove la ghirlanda di Natale è una decorazione molto popolare.

La  ghirlanda è una delle prime cose che gli ospiti vedono al loro arrivo. Creare qualcosa di originale come un addobbo di Natale fai da te, renderà tutto molto più interessante.

Pillole di interior design: tante idee per un albero di Natale fai da te

In genere la ghirlanda è composta da ramoscelli secchi e poi arricchiti con fiori autunnali, vivi o finti. Per realizzarla si può usare anche la vite, il legno, l’agrifoglio.  La base architettonica circolare può essere fatta anche con oggetti di recupero. Come un coperchio metallico da ricoprire con tessuto, nastri, foglie o fiori. Si può creare la ghirlanda secondo il proprio gusto. Ad esempio in stile shabby chic decorandola con nastri di tela e bottoni. Personalizzarla aggiungendo lettere o iniziali di legno oppure creare composizioni minimali usando dei fiori di cotone, foglie secche o pigne.

Dal  caminetto all’albero: addobbi di Natale fai da te per la casa

Per infondere la magia del Natale in casa, uno degli elementi che si possono creare sono le lanterne. Elementi d’arredo che contribuiscono a rendere l’atmosfera soft e rilassata. Queste vanno poi posizionate agli esterni accanto alla porta o vicino alle finestre. Se poi la casa ha anche un caminetto ovviamente, anche questo tradizionalmente dovrebbe essere addobbato. Spazio quindi a calze fatte a maglia, ghirlande, fiocchi e candele da disporre sopra la mensola. Ma attenzione, sul caminetto sono da evitare i materiali infiammabili perché la vicinanza alle candele e alle fiamme potrebbe essere pericolosa.

Addobbi fai da te per eccellenza sono le palline dell’albero di natale. Possono  essere multicolore o monocromatiche, perfette per realizzare alberi  di Natale a tema

Per realizzare palline fai da te, si trovano sul mercato sfere di polistirolo o di vetro, che possono essere decorate secondo la propria fantasia. Dipinte con vernici apposite o rivestite in tessuto, per creare un effetto patchwork. Ma c’è anche chi usa addobbare l’albero con biscotti fatti in casa, con decorazioni realizzate con la pasta di sale,  con la paglia, il legno o più semplicemente con il cartone.

Come palline di Natale fai da te si possono usare anche i materiali naturali . Ad esempio le stelle di anice o le ghiande, che una volta colorate in oro o in argento si trasformano in dettagli preziosi. Per non parlare dei rametti di cannella, che una volta appesi con un semplice fiocco, decorano e diffondo anche un buon odore. 

Allestire la tavola con decorazioni fai da te

Ma la vera protagonista delle feste è la tavola. Ecco quindi che anche qui gli appassionati di addobbi di Natale fai da te, possono dare il meglio di se.

Immancabili in questo caso sono le candele: fondamentali sia per illuminare una tavola imbandita che per personalizzare il centrotavola. Per creare qualcosa di originale può essere sufficiente aggiungere un semplice nastrino di raso colorato intorno una candela grande e posizionarla su un piatto con dei rami di pino.

Addobbi di Natale fai da te per la tavola

Decorare la casa con gli addobbi natalizi fai da te – Photo by Kelly Sikkema on Unsplash

Alternativamente al cero si possono usare i lumini. Semplice ma d’effetto è l’idea di posizionarli in bicchierini di vetro o in vecchi vasetti da marmellata riempiti d’acqua così da farli galleggiare. Per  poi aggiungere un tocco natalizio accompagnandoli con bacche rosse, pigne dorate o candy cane.

Se si dispone solo di candele strette e lunghe, queste possono essere unite a formare un mazzo e cinte da un nastro di tulle con fiocco, magari riprendendo i colori della tavola o della stanza. 

Oltre che con le candele un centrotavola fai da te può essere realizzato anche disponendo su un elegante piatto d’argento o  uno specchio tondo dei rami con brillantini, pungitopo, fiori di amaryllis e palline natalizie o semplicemente frutta dorata e pigne.

Altro elemento carino da realizzare per la tavola delle feste è il segnaposto. Molto velocemente può essere fatto usando pigne, sassi o rametti d’albero. Sui quali un volta colorati basterà aggiungere il nome degli ospiti e il gioco è fatto. 

Addobbi natalizi fai da con materiali semplici o di recupero

Per realizzare addobbi di Natale fai da te, può essere necessario acquistare colla, nastrini, brillantini e tessuti come il feltro.  Materiale perfetto per realizzare oggetti di forme diverse. Ma la gran parte delle decorazioni possono essere realizzate anche usando  materiale di recupero come dei semplici tappi di sughero che possono diventare dei simpatici segnaposto o delle palline per l’albero. Anche elementi naturali come la frutta, possono essere d ‘ispirazione per addobbi fai da te. Un melograno ad esempio, frutto natalizia per eccellenza può diventare anch’esso un segnaposto  semplicemente scrivendo il nome degli  invitati con pennarello dorato. In alternativa si  può raccogliere del vischio,  pianta che ha anche un significato di protezione e di positività, e usarlo come segnaposto o metterlo  sui pacchetti di Natale e sui bigliettini diventando così il tema di tutte le decorazioni.

Come decorare i pacchi natalizi

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

  • La corona dell’Avvento è un oggetto tipico della tradizione natalizia dei paesi anglosassoni e germanici. Si tratta una ghirlanda che accompagna le celebrazioni nelle quattro settimane che precedono il Natale. E’ addobbata  di 4 candele che ogni  domenica di ciascuna di queste settimane  viene accesa celebrando così  il periodo che precede la nascita di Cristo.
  • Anche la candela è uno dei simboli più importanti del Natale. Rappresenta la luce di Cristo. In passato durante la notte della Vigilia era tradizione accendere e lasciarlo bruciare e così si faceva per  ogni notte durante il periodo delle festività.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it