Come ristrutturare casa in 8 mosse

Se il vostro desiderio è quello di ristrutturare casa ma non sapete da dove iniziare, scoprite come ristrutturare casa in 8 mosse in tutta tranquillità.

Affrontare i lavori di ristrutturazione serenamente

In molti rimandano i lavori di ristrutturazione poiché non vogliono imbattersi nei polverosi lavori di intralcio casalingo. Tuttavia, se programmati con cura si possono affrontare serenamente evitando eventuali intoppi ed errori. Ecco alcuni utili consigli per una gestione impeccabile dei lavori di ristrutturazione:

  1. Il sopralluogo dell’edificio eseguito da un esperto professionista è necessario per una direzione dei lavori senza difficoltà. In questo modo potrete sistemare ciò che essenziale per voi, ma in più vi permetterà di eseguire uno studio approfondito sullo stato in cui si trova l’edificio per stimare l’entità dei lavori. È bene iniziare dai lavori di carattere strutturale, quali l’impianto idraulico ed elettrico, per poi passare alle rifiniture.
  2. La demolizione e la rimozione degli arredi fissi, come la cucina, i camini e il bagno è utile a evitare qualsiasi tipo di intralcio per il vostro progetto. Iniziate dai piani alti per mantenere gli spazi puliti.

Quanto costa ristrutturare casa?

Da dove iniziare i lavori di ristrutturazione

Dopo aver concluso le fasi preparatorie per la ristrutturazione potete procedere con i lavori di rinnovamento veri e propri:

  1. Gli interventi strutturali, che costituiscono la fase iniziale della ristrutturazione, indicano tutti quegli interventi di predisposizione dell’impianto elettrico ed idraulico. Inoltre, in questa fase si predispongono le solette dei futuri pavimenti e si stende la caldana, uno strato sottile di malta, che rende la superficie piana. In più, si risolvono eventuali infiltrazioni dovute a problemi di umidità.
  2. La realizzazione degli impianti successiva, consiste nella messa a norma di tutti gli impianti tra cui quello elettrico, che consiste ad esempio nella distribuzione delle prese, delle luci. La messa a terra della rete di comunicazione relativa al sistema di domotica, alla rete televisiva e a quella di internet. L’impianto idraulico che prevede l’installazione dei tubi di ingresso dell’acqua, della caldaia e dei sanitari. Ed infine, la realizzazione degli scarichi della rete gas.

Usufruire delle detrazioni fiscali per i lavori in casa

Ultimare al meglio la ristrutturazione

Se desiderate una ristrutturazione completa ed efficace dovrete considerare altri semplici passaggi:

  1. L’isolamento dei muri interni, esterni, ed eventualmente del tetto. Questo vi garantisce più comfort ed è in grado di ridurre i costi in bolletta. Oggi inoltre, grazie all’Ecobonus sono previste agevolazioni fiscali per chi effettua questo tipo di interventi.
  2. La messa in opera di tutti gli impianti installati è un passaggio decisivo per l’operatività e il giusto funzionamento di tutti gli impianti.

A questo punto è giunto il momento di pensare alle rifiniture:

  1. La strutturazione degli spazi consiste nella collocazione dei vari ambienti della casa, come cucina, bagno e living room, seguendo la logica funzionale degli impianti strutturali. A questo punto potrete decidere i colori e i materiali per disporre e rifinire al meglio gli ambienti.
  2. L’arredo degli spazi interni ed esterni è l’ultima fase, nella quale potrete dare libero sfogo al vostro stile.

Home staging: idee per arredare un piccolo appartamento

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

  • Il supporto degli esperti nella ristrutturazione degli ambienti è fondamentale per non lasciare nulla al caso. Oggi la professione degli Home Stager è molto diffusa, non esitate a chiedere il loro aiuto.
  • L’Ecobonus è la misura promossa del Ministero dello Sviluppo Economico per usufruire delle detrazioni fiscali per i lavori in casa e utilizzarli al meglio nella gestione delle strutture condominiali, trasformandoli in immobili di valore con alto livello di efficientamento energetico e di sicurezza sismica.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.