Quanto costa ristrutturare casa?

Ristrutturare casa è un’attività necessaria e importante anche se non è sempre facile capire quando sia il momento di avviare tali procedure e quali sono gli interventi che incidono maggiormente sul costo della ristrutturazione.

Ristrutturare casa step by step

Prima di tutto bisogna rivolgersi a una ditta di ristrutturazioni dall’esperienza consolidata in modo da offrire assistenza in tutte le fasi dei lavori. Se già fase di progettazione si dispone di esperti quali architetti e progettisti il lavoro sarà garantito e le soluzioni saranno adatte ai propri desideri e necessità. E anche il prezzo della ristrutturazione sarà commisurato agli interventi effettuati.

La voce che incide di più sulla ristrutturazione e sui prezzi dei lavori riguarda l’impiantistica, gli impianti infatti incidono sul 40% del costo finale, e non è consigliabile risparmiare sugli impianti in quanto per questi è necessaria una garanzia di qualità e buona durata.

Spesso si tende invece a risparmiare sulla demolizione e sulla ricostruzione, come ad esempio rinunciando a cambiare il massetto per la pavimentazione e sovrapponendo il nuovo pavimento a quello esistente, solamente questa operazione fa infatti scendere il prezzo totale della ristrutturazione di circa il 10-15%.

Ristrutturare il tetto della propria abitazione

Ristrutturazione completa

Un sopralluogo sarà necessario per presentare un progetto preliminare con diverse alternative di design e arredamento. Nel progetto esecutivo saranno presentate due piante, una ante e una post lavori con i dettagli delle demolizioni e delle costruzioni, dell’impianto elettrico e dei soffitti.

In fase di realizzazione invece la ristrutturazione prevede innanzitutto che la casa venga protetta prima dell’inizio dei lavori per mezzo di teli di nylon e cartoni. A questo punto vengono demoliti i rivestimenti in legno, sanitari, rubinetterie, mobili, porte, finestre, vecchi impianti elettrici e idraulici e attrezzature varie.

La ristrutturazione completa comprende poi l’intonacatura delle pareti e la posa in opera dei nuovi rivestimenti per i pavimenti. La ristrutturazione completa fornisce anche la realizzazione dell’impianto a gas, di un impianto a riscaldamento autonomo comprensivo di tutte le forniture e radiatori, la realizzazione di schermatura per l’impianto idrico e la messa in opera delle tubazioni, infine il collaudo finale degli apparecchi.

Infine si procede alla pittura completa delle pareti interne e dei soffitti.

Perché ristrutturare casa può essere la decisione giusta

Quanto Costa ristrutturare casa al mq

Mediamente il prezzo di una ristrutturazione è di circa 300 euro per mq.

Per un appartamento di 80 mq il costo di una ristrutturazione completa si aggira intorno ai 25.000 euro.

Ci sono altri interventi da effettuare che hanno un notevole peso nel determinare il prezzo della ristrutturazione sono:

  • Le demolizioni: che influiscono per il 15% circa sul totale
  • Le ricostruzioni: che influiscono per il 15% circa sul totale
  • La posa pavimenti e rivestimenti: che influisce per 15% circa sul totale
  • La pittura: che influisce per il 15% circa sul totale

Demolire casa per ristrutturare: quanto costa?

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Richiedere la “Certificazione di Regolare Esecuzione delle Opere“, come prescritto dalla vigente normativa e scegliere sempre ditte di ristrutturazioni che offrono un servizio di garanzia per i primi anni dopo il termine dei lavori.
  • I prezzi di una ristrutturazione possono variare anche a seconda della città in cui è presente l’edificio.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Share Post