Le chiese più belle della Valle d’Aosta

L’Italia possiede un patrimonio culturale e ambientale unico al mondo. Non solo coste, riserve e paesaggi naturali, ma ben oltre 4.000 musei, 6.000 aree archeologiche, 40.000 dimore storiche e 85.000 chiese soggette a tutela. L’Habitante viaggiatore va oggi alla ricerca delle Chiese più belle della Valle d’Aosta.

Alla scoperta della Valle d’Aosta, tradizioni e numeri della regione più piccola d’Italia

Le chiese più belle della Valle d’Aosta

1. La Cattedrale di Santa Maria Assunta

La Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Giovanni Battista è il principale luogo di culto della città di Aosta. In origine si trattava di un edificio di grandi dimensioni, ad un’unica navata absidata, dotato di un battistero ad ovest e di vari locali annessi destinati a residenza episcopale o ad abitazioni del clero.

Oggi l’alto coro è dominato da un crocifisso ligneo. Sul pavimento sono visibili due mosaici che rappresentano i mesi dell’anno e una serie di animali presso i fiumi Tigri ed Eufrate. L’altare maggiore è barocco, in marmo nero con intarsi multicolori. La pianta è articolata in tre navate separate da colonnine medievali e da colonne romane. Sulla parete di fondo sono visibili le entrate originarie poste ad ovest. La facciata della cattedrale che risulta essere una delle chiese più belle della Valle d’Aosta, si compone di due parti distinte: un atrio cinquecentesco ed una fronte neoclassica. L’atrio presenta un elegante prospetto architettonico in cotto, ornato da statue e da affreschi raffiguranti scene della vita di Santa Maria Assunta. La cattedrale è un grande esempio di arte rinascimentale in Valle d’Aosta.

Le chiese più belle della Valle d’Aosta

shutterstock_1591949776 Di Luigi Bertello – Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Giovanni Battista

2. Il Santuario della Madonna delle Nevi

Nel 1656 venne edificata una cappella che fu consacrata e dedicata alla Madonna delle Nevi. Una leggenda narra che dei pastori trovarono nei pascoli di Cuney una statua della Madonna, la portarono a Lignan per riporla in chiesa, ma la statua ritornò miracolosamente a Cuney, manifestando così il suo volere: lassù doveva essere costruito un luogo di culto. Il Santuario della Madonna delle Nevi, una delle chiese più belle della Valle d’Aosta, venne ricostruito nel 1861. È a pianta rettangolare con volta a crociera decorata e abside semicircolare. Sopra l’altare è posto un dipinto che raffigura la Vergine con il Bambino e i santi Ilario, Bernardo, Bartolomeo ed Eusebio. La festa patronale si svolge il 5 agosto: ogni anno un corteo accompagna la croce processionale alla vicina sorgente dove viene immersa per tre volte.

Le chiese più belle della Valle d’Aosta

shutterstock_1496774591 Di Silvio Bongianino – Santuario della Mdonna delle Nevi

3. La Chiesa di Sainte-Marie-Magdeleine

La chiesa di Sainte-Marie-Magdeleine, conosciuta come la Cappella della Madeleine e costruita nel XII secolo, è una delle chiese più belle della Valle d’Aosta. L’edificio è costituito da un’abside ed un campanile in puro stile romanico. La facciata della chiesa, lato ovest, è ricoperta da affreschi che raffigurano la Messa di San Gregorio; San Giorgio mentre combatte il drago; San Cristoforo che reca sulla spalla il Bambino Gesù; Santa Marta, Santa Maria Maddalena e San Lazzaro. La volta dell’abside è occupata per intero dalla raffigurazione del Cristo benedicente, attorniato dai simboli dei quattro evangelisti. Sulle pareti perimetrali dell’abside, sono raffigurati i dodici apostoli.

Quante chiese ci sono in Italia?

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Il Santuario Della Madonna delle Nevi, posto a 2.656 metri ai piedi della Becca del Merlo, è il più alto santuario d’Europa.
  • Il territorio italiano è suddiviso in regioni ecclesiastiche. La regione ecclesiastica è un’istituzione cattolica, regolata dal Codice di diritto canonico nei canoni 433 e 434, che raggruppa più province ecclesiastiche e/o diocesi direttamente soggette alla Santa Sede tra loro vicine.
  • La regione ecclesiastica di Piemonte e Valle D’Aosta possiede 2.249 chiese.

La classifica delle chiese più belle d’Italia

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web