Le chiese più belle del Trentino Alto Adige

L’Italia possiede un patrimonio culturale e ambientale unico al mondo. Non solo coste, riserve e paesaggi naturali, ma ben oltre 4.000 musei, 6.000 aree archeologiche, 40.000 dimore storiche e 85.000 chiese soggette a tutela. Scopriamo oggi le Chiese più belle del Trentino Alto Adige.

Alla scoperta della Valle d’Aosta, tradizioni e numeri della regione più piccola d’Italia

Le chiese più belle del Trentino Alto Adige

1. Il duomo di Bolzano

Il Duomo di Bolzano è dedicato a Santa Maria Assunta. È la chiesa più importante della città di Bolzano nonché una delle chiese più belle del Trentino Alto Adige. Nel 1948, dopo un lungo restauro, si rinvennero sotto la sua pavimentazione le fondamenta di altre chiese. Una basilica paleocristiana consacrata a San Vigilio. Una chiesa medievale con una pianta particolare. Quest’ultima chiesa possedeva due navate asimmetriche con una torre dai muri di grande spessore, forse per proteggerla dalle inondazioni dell’Isarco. Per finire, una chiesa tardogotica.

Nella cappella dell’abside dell’attuale chiesa, si conserva una statuetta della Madonna che allatta Gesù bambino. Secondo la leggenda, un carrettiere di Bolzano, che tornava da Bronzolo, trovò questa piccola statua sul bordo di una palude, dove in seguito venne eretta la chiesa, inizialmente dedicata proprio alla Madonna della palude.

Le chiese più belle del Trentino Alto Adige

shutterstock_1564140568 Di Amy Corti – Duomo di Bolzano

2. Il Santuario Basilica di Pietralba

Il Santuario di Pietralba è uno dei principali santuari dell’Alto Adige, sorto nel XVI secolo nel luogo di ritrovamento di una statuetta miracolosa della Madonna. Nella basilica, considerata una delle chiese più belle del Trentino Alto Adige, si possono ammirare centinaia di ex voto lasciati dai pellegrini che, in segno di penitenza, salivano con i sassi nelle scarpe.

Le chiese più belle del Trentino Alto Adige

shutterstock_658980754 Di lorenza62 – Santuario Basilica di Pietralba

3. Il duomo di Trento

La Cattedrale di San Vigilio, conosciuta come Duomo di Trento, è la chiesa principale di Trento, una delle chiese più belle del trentino Alto Adige. In stile romanico, si trova nella piazza omonima della città sopra ad un’antica basilica paleocristiana. È la principale chiesa cittadina ed è stata edificata sull’area in cui era in origine presente un’antica basilica dedicata a san Vigilio, patrono della città.

L’edificio è caratterizzato da tre navate scandite da colonne a fascio e da un transetto sporgente munito di tiburio. La navata maggiore termina ad est della crociera con un presbiterio profondo e con un’abside semicircolare. Il progetto del duomo prevedeva due campanili in facciata, ma ne fu ultimato soltanto uno. Ecco perché la facciata risulta incompleta laddove avrebbe dovuto sorgere il secondo campanile e dall’interno presenta una scala che si ferma alle mura. Questo conferisce alla facciata un aspetto asimmetrico.

Le chiese più belle del Trentino Alto Adige

shutterstock_1799611267 Di Claudio Giovanni Colombo – Duomo di Trento

Quante chiese ci sono in Italia?

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Il territorio italiano è suddiviso in regioni ecclesiastiche. La regione ecclesiastica è un’istituzione cattolica, regolata dal Codice di diritto canonico nei canoni 433 e 434, che raggruppa più province ecclesiastiche e/o diocesi direttamente soggette alla Santa Sede tra loro vicine.
  • La regione ecclesiastica del Triveneto (Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli-Venezia Giulia) possiede 3.527 chiese.

La classifica delle chiese più belle d’Italia

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web