Come preparare casa all’arrivo dell’estate

Tra un paio di settimane arriva l’estate: le giornate si allungano, il sole è più caldo, le temperature aumentano. Le nostre abitazioni devono poter accogliere la nuova stagione entrando nello spirito giusto! Ecco allora come preparare casa all’arrivo dell’estate.

Come preparare casa all’arrivo dell’estate: arredamento d’interni

In un arredamento d’interni sono i dettagli a fare la differenza. Preparare casa all’arrivo dell’estate vuol dire dare spazio a colori vivaci, texture leggere, arredi in legno dalle tonalità più chiare e naturali. Non sono necessari grandi stravolgimenti, ma un tocco di creatività per adeguare l’ambiente domestico alle peculiarità della stagione. Quello che serve è qualche complemento d’arredo che richiami l’estate. Anche le texture possono rinnovare l’aspetto di casa: via la lana e spazio a tessuti soffici e freschi come il cotone e il lino declinati su tende, cuscini e rivestimenti per divani e letti. Meglio per un po’ accantonare i tappeti dai colori troppo invernali e cupi, largo invece a tonalità neutre e tenui per accentuare la luminosità della casa.

Tante idee per decorare casa in estate

Come preparare casa all’arrivo dell’estate: terrazze e balconi

Così come gli interni domestici, anche gli spazi outdoor di casa vanno arredati in quanto non prescindono dall’arredamento complessivo interno di un’abitazione. Dal mese di maggio fino all’autunno, balconi e terrazzi sono lo spazio più apprezzato. Per preparare casa all’arrivo dell’estate è necessario attrezzarsi con tavolinetti, sdraio, poltrone e cuscini per esterni. Un arredamento adeguato è fondamentale per la vivibilità di balconi e terrazzi. Gli arredi da prediligere per gli spazi esterni sono in ferro o plastica, materiali particolarmente resistenti al caldo, alla luce solare e anche alle improvvise ed impreviste intemperie. Anche il legno è una finitura molto apprezzata per l’arredamento degli spazi outdoor, sicuramente molto raffinato e più naturale: qualora si scegliessero arredi in legno è fondamentale un trattamento che ne impedisca un veloce deterioramento.

Come decorare il balcone di casa

Come preparare casa all’arrivo dell’estate: il giardino

Il primo mese estivo, giugno, è il periodo delle piante in fiore. Chi possiede un giardino deve, ora più che mai, dedicarsi alla cura del proprio spazio verde. Estirpazione delle erbe infestanti, irrigazione, concimazione, potature e cura del prato: questi sono i principali lavori da fare per preparare casa all’arrivo dell’estate. Se si possiede una piscina in giardino, bisogna prepararla all’utilizzo. Innanzitutto, per accertarsi che non ci siano problemi strutturali o danni all’impianto, la piscina deve essere svuotata. Successivamente, una volta riempita, le operazioni necessarie per mantenerla pulita sono tre:

  • skimming, cioè pulizia della superficie;
  • aspirazione dei detriti;
  • spazzolamento, per prevenire l’attacco delle alghe sulle pareti, sulle scalette e sugli angoli più nascosti.

Come progettare al meglio uno spazio per la piscina

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web