Come decorare il balcone di casa

Siamo in piena primavera, gli spazi esterni della casa necessitano di essere riordinati: è il momento di pensare all’arredamento dei balconi. Ecco come decorare il balcone di casa.

Così come gli interni domestici, anche gli spazi outdoor vanno arredati e decorati con gusto e personalità. Essi non prescindono dall’arredamento complessivo interno di un’abitazione e, dal mese di maggio alla fine dell’autunno, sono lo spazio più apprezzato in una casa.

Come decorare il balcone di casa

shutterstock_1109617322 Di Anna Nahabed

Tante idee per decorare il balcone in primavera

Gli spazi verdi sono ideali per trascorrere del tempo all’aria aperta, leggendo un libro, prendendo il sole, assaporando un te fresco o ascoltando della musica. Anche in contesti più ridotti, come balconi e terrazzi, possono offrire delle piccole oasi di relax. È fondamentale però che siano progettati al meglio, con gusto e personalità.

Decorare il balcone di casa con piante e fiori perenni

Per chi possiede il famoso pollice verde, non c’è niente di meglio che realizzare sul balcone una vera e propria area relax ricca di piante e fiori perenni come ortensia, gelsomino, edera. Naturalmente è bene scegliere gli arbusti che più piacciono, nei colori e nella forma e collocarli in vasi di dimensioni e forme diverse, che convivano in armonia. Per rendere il tutto ancora più rilassante, è bene considerare l’inserimento di comode sedute o piccoli dondoli.

Decorare un balcone di casa per pranzi all’aperto

Il balcone può essere anche lo spazio ideale per pranzi e cene in compagnia all’aria aperta. Quello che serve è un tavolo spazioso e funzionale, magari richiudibile e su misura, e delle sedute confortevoli. Qualsiasi sia lo stile degli arredi scelti, ciò che è fondamentale è che il materiale sia adatto agli ambienti esterni, quindi resistente ai raggi del sole e alle intemperie. Disponendo di spazio sufficiente, è possibile anche prendere in considerazione l’inserimento di un piccolo barbecue.

Barbecue in condominio: come non avere problemi con i vicini

Decorare un balcone di casa in stile zen

Per chi vuole rilassarsi nel proprio balcone può pensare di arredarlo ritagliando un piccolo angolo zen: lampade orientali, cuscini e candele profumate per un ambiente outdoor assolutamente rilassante.

Un angolo zen per la tua casa

Decorare un balcone di casa: l’orto domestico

Con l’arrivo della stagione primaverile, realizzare un orto domestico può essere un’occasione di svago, preziosa per la mente ma anche per una sana alimentazione. L’ideale è scegliere un balcone esposto a sud ovest o a sud est, poiché quelli rivolti al nord rimangono in ombra gran parte della giornata. Per realizzare un orto sul balcone occorre scegliere verdure adatte alla coltivazione in vaso come pomodorini, zucchine, erbe aromatiche tra cui prezzemolo, rosmarino, salvia, timo, origano e maggiorana: esse non solo arrederanno lo spazio outdoor ma inebrieranno l’ambiente con il loro profumo.

5 cose da sapere per realizzare un orto in casa

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Coronavirus, tutti in balcone! I balconi d’Italia sono diventati, in queste settimane, punto di ritrovo per cantare e suonare insieme ai vicini o semplicemente chiacchierare con loro: un modo per sentirsi uniti in un momento in cui davvero uniti non si può stare.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web