Le 3 tendenze 2021-2022 per la decorazione della casa

Ognuno sceglie il proprio stile di arredamento per la casa, soprattutto per quanto riguarda le decorazioni e la carta da parati. Ma gli ultimi trend vedono una propensione verso 3 specifiche qualità nell’arredamento: contemplativo-relax, ricordi-emozioni e vivace-ecologico. Addentriamoci nei dettagli di queste nuove tendenze 2021-2022 per la casa.

Quali saranno le nuove tendenze 2021 nel fai-da-te?

#1 Contemplazione – relax

Si ispira a tutto ciò che è naturale, nei materiali e nei colori. Un’esperienza a tutto tondo, non solo visuale ma anche tattile. Creare un ambiente dove riflettere, concentrarsi o rilassarsi è sicuramente un must in ogni casa.

I materiali protagonisti di questa tendenza sono anche rinnovabili e sostenibili

  • sughero, corteccia, iuta, erba e legno;
  • metallo, marmo e pietra.

Questi non devono essere lavorati o tagliati, ma devono rimanere al loro stato grezzo, naturale appunto. Gli unici ritocchi concessi sono le lavorazioni rudimentali e le levigature leggere. Va da sé che lo stile rustico delle superfici, in questo caso, prevale, e riscopre l’artigianato.

Tutto ciò che si accosta alle foreste e ai boschi, dove il senso di quiete arriva solo ad immaginarsi la scena, è ben accetto per la decorazione della casa.

Tutti i suoi colori e materiali, rappresentano perfettamente il mood di questo trend. Decorazioni di vasi e complementi in argilla o ceramica ruvide, emanano naturalezza. Per ricreare la foresta, carte da parati a tema o comunque colori della terra e per spezzare il monocolore sono ben accette tutte le fantasie correlate: con ghiande, frutti, foglie.

I colori scelti rientrano nell’esperienza contemplativa, ricercati e pacati. Completano l’armonia dell’ambiente:

  • verde chiaro, opaco e verde basalto.
  • Muschio.
  • Marroni e rossi della terra.
  • Tonalità calde e chiare della pietra.
tendenze 2021-2022

Le 3 tendenze 2021-2022 per la decorazione della casa – Di Alena Ozerova per shutterstock

#2 Ricordi ed emozioni

Per i più romantici e nostalgici o che vogliono sognare, lo stile inerente ai  ricordi e alle emozioni si riversa su aspetti poetici dell’arredo e sulle superfici. Molto usate le fantasie a fiori, non solo sulle superfici ma anche fiori veri, come boccioli o rampicanti, sparsi per gli ambienti.

Lo stile deve trasmettere emozioni dalle vibes positive e allegre. Ecco i richiami allo stile Boho chic, con arazzi, macramè e anche fantasie geometriche che si sposano bene con quelle floreali.

I colori adatti e le tonalità si vogliono leggere e delicate, quasi pallide, timide. Oltre ai classici neutri, non mancano il bianco panna, anche sul beige, l’azzurro cielo e il romantico rosa antico. Ma anche le tonalità pesca e del rosso non sono da scartare. Inoltre si aggiungono un chiaro verde lime e un grigio topo.

Infine i materiali, sempre raffinati e adeguati all’arredamento. Dal vetro alla porcellana, con oggetti – complementi anche fatti a mano, legno e materiali pregiati, anticamente lavorati. Il gioco di trasparenze, oro ed ottone non può mancare.

Tra le nuove tendenze 2021-2022, questo è un mix fra la raffinatezza dello stile tradizionale unito al moderno romanticismo del Boho

tendenze 2021-2022

Le 3 tendenze 2021-2022 per la decorazione della casa – Di Followtheflow per shutterstock

#3 Vivace ed ecologico

Più che una nuova tendenza, è una necessità di tutti. Temi come l’ecologia e la sostenibilità non si possono ridurre ad una moda, ma potrebbe essere più facile inserirlo come trend piuttosto che come un dovere.

Inoltre è uno stile che abbraccia non solo la filosofia dell’upcycling, dell’economia circolare e zero rifiuti, ma anche tutto un mondo nella decorazione e nell’arredamento di casa, giardino e ufficio.

Il design scelto è sicuramente naturale e artigianale, ma anche molto colorato e creativo. Come tendenza d’arredamento ecologico, non si prende troppo sul serio. Motivi giocosi e trame anni ’60, anche l’ufficio vuole diventare un ambiente dinamico e festoso.

tendenze 2021-2022

Le 3 tendenze 2021-2022 per la decorazione della casa – Di Photographee.eu per shutterstock

Qui ai colori non c’è limite, ma per questo trend i più consigliati sono i toni del rosso e del rosa intenso, i toni del marrone chiaro o caramello, verde mare scuro e poi toni più accesi come l’arancione brillante, rosa fenicottero, giallo sole, blu intenso ed infine ultravioletto.

Questo trend 2021-2022 racchiude la serietà dei temi quali l’ecologia e la sostenibilità, ma ha anche un lato giocoso e vivace che vuole trasmettere allegria.

Progettare una cucina: quali saranno le tendenze per il 2022?

Pillole di Curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • L’ultimo report dell’Osservatorio sulla Casa rivela che il 46% delle persone condivide la scelta e l’acquisto dei prodotti per la casa con la famiglia.
  • Il 66% degli intervistati ha realizzato almeno un’attività di abbellimento/ristrutturazione nel 2019, per la propria casa, di questi il 46% ha modificato gli spazi interni.
  • Il 49% delle modifiche e degli abbellimenti hanno riguardato le pareti della casa.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by

Interior-Garden designer& Web project