Come tenere lontane le formiche da casa

Che si viva in città o in campagna le formiche possono costituire un problema che interessa tutti. Per allontanarle dalla propria abitazione spesso si ricorre a prodotti di natura chimica sicuramente efficaci ma dannosi per l’ambiente e per la salute. Per prevenirne l’arrivo esistono una serie di rimedi naturali da poter attuare, rimedi pratici, comodi, economici ed efficaci. Dall’uso del borotalco a una corretta igiene domestica scopriamo quali sono i rimedi naturali che allontaneranno le formiche da casa.

Perché ci sono i moscerini in casa? Scopriamone le cause e i possibili rimedi

Come tenere lontane le formiche da casa

Per prevenire il problema è necessario attuare una serie di accorgimenti che eviteranno l’arrivo delle formiche. Quindi far sì che queste siano scoraggiate ad entrare nella nostra abitazione. Ecco cosa fare, quali strategie adottare e quali agenti naturali usare per tenere lontane le formiche da casa.

Prima di tutto controllare la casa

Per prima cosa, come azione preventiva, si consiglia di effettuare un’ispezione della casa e, se presente, del giardino al fine di cercare possibili punti di accesso per le formiche come piccoli buchi o fessure nei muri. In genere questi si trovano in prossimità degli angoli di porte e finestre. Una volta trovati sarà sufficiente spargere nella zona del borotalco per bloccarne l’ingresso. Se la fessura è abbastanza grande si consiglia di applicare dello stucco. Nel caso in cui, invece, questi animaletti sono già entrati in casa seguirne anche uno solo permetterà di capirne la provenienza e quindi il punto da bloccare.

Formiche - casa

Come tenere lontane le formiche da casa – SHUTTERSTOCK di New Africa

Buona igiene domestica

Le formiche, ma gli insetti in generale, sono particolarmente attratti dal cibo. Può capitare infatti di ritrovarseli nella dispensa. In questo caso il consiglio è di prestare particolare attenzione all’igiene domestica, quindi è bene eliminare sempre tutte le briciole e i residui di cibo vari presenti su mobili e pavimento. Inoltre si consiglia di chiudere bene le confezioni dei prodotti alimentari (soprattutto quella dello zucchero che è particolarmente attraente per le formiche), sigillare i contenitori del cibo, evitare di tenere i piatti sporchi nel lavello per troppo tempo e smaltire con frequenza la pattumiera dei rifiuti organici che deve comunque sempre essere tenuta chiusa.

Attenzione alle piante

L’umidità è un altro fattore che attira gli insetti in casa. Se avete nella vostra abitazione delle piante controllatene periodicamente il terriccio perché è proprio lì che possono nascondersi le formiche. Provate a spostare le singole piante, magari sul balcone o comunque fuori dall’appartamento. Se ormai una pianta è già invasa, eseguite un rinvaso di emergenza sostituendo il vecchio terriccio con uno nuovo e fresco.

Pulire casa in modo naturale: 6 prodotti per farlo!

Usare rimedi naturali

Nella pulizia quotidiana si consiglia di usare prodotti che naturalmente sono repellenti per le formiche, questo aiuterà a prevenire il problema. Per esempio è una buona abitudine lavare i pavimenti con una soluzione di acqua e aceto. Ci sono poi gli oli essenziali che possono venire in aiuto come l’olio essenziale di chiodi di garofano o quello di eucalipto. Anche le essenze di limone e di arancio sono indicate per allontanare le formiche. L’impiego di repellenti naturali non solo risulta molto efficace ma è anche rispettoso dell’ambiente e non dannoso per l’uomo. Caratteristiche che invece non troviamo nei comuni insetticidi, prodotti di natura puramente chimica.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin le principali fonti interne di inquinamento sono rappresentate da occupanti (uomo, animali), polvere (ottimo ricettacolo per i microrganismi), strutture, materiali edili, arredi, impianti (condizionatori, umidificatori, impianti idraulici) e aria esterna.
  • Secondo i dati della piattaforma eCommerce Everli sugli acquisti effettuati tra gennaio-dicembre 2019 e gennaio-dicembre 2020, i prodotti dedicati all’igiene domestica hanno registrato un +375% di acquisto.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Biologa