Un nuovo biomateriale laminato che evita i disastri cambiando colore

Condividi L'articolo su

Introdotto in molti ambiti, questo biomateriale laminato è un composto perfetto nel settore automobilistico, aereo, navale ed edile. Difatti, è in grado di avvisare dei danni strutturali, grazie ad una sua molecola che si attiva, rendendolo fluorescente o colorato.

Casa di Domani: arriva il legno trasparente come sostituto del vetro

Biomateriale: cos’è e come è fatto

Un biomateriale laminato può evitare disastri nel campo della costruzione. Difatti è un composto che, in base ai danni ricevuti, cambia colore, dando quindi il segnale di pericolo e la gravità. Ovvero, avvisa che si sta rompendo.

Questo materiale è stato presentato dai ricercatori del Complex Materials Group di Zurigo.

Si tratta di un biomateriale traslucido e stratificato ma al contempo molto resistente e leggero. Precisamente si compone da:

  • strati alternati di polimero plastico e madreperla artificiale;
  • questa viene modellata su un guscio di ostrica ed è formata da piastrine di vetro parallele;
  • a loro volta vengono mescolate insieme ad una resina polimerica che rende il composto duro e resistente;
  • nella stratificazione del biomateriale, una viene realizzata con un polimero a cui si aggiunge ciò che rende speciale questo prodotto. Ovvero una molecola sintetizzata ed indicatrice;
  • appena il biomateriale subisce un danno o una deformazione, questa molecola si attiva e cambia il suo colore/grado di fluorescenza.

Uno degli autori principali di questo studio, Tommaso Magrini, afferma:

“Abbiamo usato molecole fluorescenti perché puoi misurare molto bene l’aumento della fluorescenza e non devi fare affidamento sulla percezione soggettiva”.

In poche parole, al momento di costruire un edificio o una nave, l’impiego di questo biomateriale, permette di evitare dei disastri futuri, rendendosi fluorescente qualora, al suo interno, si verifichi una condizione di sovraccarico e quindi, di rottura del materiale stesso.

Micelio dei funghi come isolante per la Casa Sostenibile

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Nel settore nautico si è stimata una crescita di fatturato globale, del +23%, per l’anno 2021. Fonte: Ufficio Studi Confindustria Nautica.
  • L’Italia si posiziona al 4° posto in Europa per produzione di edifici prefabbricati in legno, con al primo posto il Trentino Alto Adige seguito da Veneto e Lombardia.
  • Una casa su 14 è realizzata in bioedilizia di legno, corrispondente ad una quota del 7,1% del totale.
  • Il mercato della bioedilizia in Italia, 2019, ha dato 724 Milioni di euro di fatturato, con una crescita del 5%. Fonte: rapporto 2019 del Centro Studi Federlegnoarredo per Assolegno.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Written by

Particolarmente affascinata da tutto ciò che anticipa le mode, da qualche anno mi occupo di coolhunting. Sono specializzata in habitat e abitare. In Habitante trovo il mio posto perfetto nel mondo.