Casa di Domani: arriva il legno trasparente come sostituto del vetro

Tema sempre più caldo è quello della sostenibilità, dell’ambiente. Sono in aumento le aziende che introducono macchinari e processi eco-friendly e le ricerche per un ambiente più sano e sostenibile aumentano. Per la casa del futuro c’è una new entry: il legno trasparente. Da ricercatori americani si è trovata una soluzione più green e robusta per le nostre case.

Bioplastica in Italia: 5 importanti aziende che la producono

Il legno trasparente come sostituto del vetro

L’idea è stata sviluppata nonché migliorata da un team di ricercatori dell’Università del Maryland e del Colorado, in collaborazione con il Forest Product Laboratory del Dipartimento dell’agricoltura americano. Anche se già in passato era nata un’idea simile, purtroppo i risultati non avevano dato buoni frutti. Grazie alle nuove tecnologie, si è scoperto un sistema in grado di produrre un materiale uguale al vetro con il plus di avere delle qualità meccaniche superiori. Per la casa di domani il legno trasparente andrà a sostituire i normali vetri di casa e sarà più robusto, ecologico e leggero.

CASA DI DOMANI: ARRIVA IL LEGNO TRASPARENTE COME SOSTITUO DEL VETRO

Casa di Domani: arriva il legno trasparente come sostituto del vetro – Canva

Le qualità del legno trasparente

Questo nuovo materiale trasparente è un legno molto speciale, più leggero del vetro, che può essere installato nelle finestre ma senza il rischio di ritrovarselo in frantumi.

Inoltre, rispetto al vetro, il legno trasparente è fino a 5 volte più efficiente dal punto di vista termico. Essendo costituito da cellulosa, in grado di assorbire energia, risulta quindi più flessibile e duraturo.

Questo team di ricercatori americani è riuscito a rendere il legno trasparente al 90%. A differenza dei predecessori, questi scienziati, per ottenere i risultati raggiunti, non hanno rimosso dal legno il polimero della lignina, dando come risultato un materiale trasparente e robusto ma, allo stesso tempo, leggero. L’inserimento in casa per porte e finestre di un vetro trasparente permetterà di godere di più luce naturale diffusa ed uniforme in tutta la casa, senza risultare accecante.

Questa nuova tipologia di vetro in legno è stata prodotta utilizzando il balsa, che è un albero molto diffuso e comune in America meridionale. Dalla consistenza leggera è difatti impiegato per la costruzione di modellini aerei e non solo.

Le iniziative sostenibili nel mondo: dalla Svezia il legno trasparente come il vetro

Addio a vetro e plastica

Sempre secondo i ricercatori del Maryland e Colorado, questo nuovo materiale potrebbe sostituire non solo il classico e tradizionale vetro, ma anche la tanto odiata e pericolosa plastica. Grazie anche alla sua poca opacità, sarebbe un ottimo rivestimento di copertura per le serre, proteggendo così, i frutti, gli ortaggi ed i fiori, soprattutto in estate. Ma non solo, qualora fosse adattabile per la formazione del tetto di una casa, avremmo abitazioni non solo luminosissime, ma anche un panorama notturno per poter ammirare le stelle.

Pillole di Curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Le principali categorie in cui si divide il legno sono: massello, truciolare e multistrato.
  • La densità del legno del balsa è di 150 – 160 kg/m³.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Interior-Garden designer& Web project