Or.nami una maison di carte da parati tra ricerca e innovazione

Arredare con le carte da parati è ormai una tendenza sempre più diffusa e apprezzata. Rappresentano una valida alternativa rispetto alle classiche decorazioni murarie fatte con vernici e pitture monocromatiche. Ne abbiamo parlato con Gabriella Fusillo, direttore creativo e fondatrice di Or.nami, una maison di carte d’arredo che fa della ricerca artistica il suo punto di forza.

10 idee eleganti per decorare la casa con la carta da parati

Come nasce il progetto Or.nami?

Ho deciso di fondare Or.nami in un momento particolare della mia vita. Si era da poco concluso il mio ultimo rapporto lavorativo ed era terminato in modo poco felice.

Ci sono voluti diversi mesi perché il mio pensiero prendesse una forma concreta. Dopo un anno di costante ricerca, e dopo veramente tanto lavoro, sono riuscita a presentare il mio brand a Parigi durante la Design Week.

Da quel momento ci sono voluti parecchi mesi prima che le persone iniziassero a interessarsi e appassionarsi al mio progetto. Ho dovuto affrontare giorni difficili ma rifarei tutto.

Cosa ispira le nuove collezioni di carte da parati del brand? Come nascono?

Oggi Or.nami è cresciuta, è diventata una s.r.l., e con me lavora un team consolidato di persone che mi affiancano nello studio e nella preparazione della collezioni.

Al mio fianco posso vantarmi di avere artisti e disegnatori. Visionari, esattamente come me. Non seguiamo la moda e il trend del momento. Preferiamo fidarci del nostro istinto.

Carte da parati decorative personalizzabili

Or.nami una maison di carte d’arredo tra ricerca e innovazione
– foto per gentile concessione di Or.nami

Or.nami si avvale del Sistema NCS, di cosa si tratta?

NCS – Natural Colour System®© è un sistema logico di ordinamento dei colori che si basa sul modo in cui questi sono percepiti ed è riconosciuto in campo internazionale come il linguaggio universale dei colori.

Per mezzo del Sistema cromatico NCS, ogni possibile colore di superficie può essere descritto ed identificato con uno speciale codice (Notazione NCS).

Da sempre mi affido al Sistema NCS, sono una vera appassionata del colore, conduco uno vero studio all’interno del mio laboratorio e tutte le cromie dei progetti grafici sono scelte con cura e consapevolezza.

Alla carta da parati si sono aggiunte al catalogo i rivestimenti per pavimenti: le Collections Floors. Quali caratteristiche e vantaggi ha questo tipo di prodotto?

Quando abbiamo pensato ad una linea di rivestimenti per pavimenti, l’abbiamo fatto pensandola con le medesime caratteristiche delle collezioni a parete, ovvero la totale personalizzazione in termini di colore, tagli e formati.

L’idea di poter offrire al cliente la possibilità di spaziare completamente e “costruirsi” il proprio ambiente da sempre è stato per noi il fattore che ci ha contraddistinti. Le persone apprezzano il vantaggio di poter abitare in uno spazio unico che abbracci il loro gusto estetico, costruito seguendo le loro esigenze.

Tendenza carta da parati: il vestito perfetto per le pareti di casa

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Seconda una recente indagine condotta dall’Osservatorio Compass, nell’ultimo anno la casa è diventata sempre più centrale nella vita degli italiani. Il 71% di essi dichiara di averne riscoperto il valore affettivo e di questi il 62% intende prendersene più cura rinnovandola e avviando nuovi progetti entro i prossimi 12 mesi. In cima alla lista degli interventi da realizzare ci sono quelli relativi all’efficientamento energetico (30%), i lavori di ristrutturazione (20%) e l’adozione di dispositivi ed impianti domotici di nuova generazione (14%).

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post