Vai al contenuto
Mete italiane più belle

Le mete italiane più belle per trascorrere le vacanze di Natale fuori casa

Condividi L'articolo su

L’Italia, non a caso definita Bel Paese, è piena di luoghi da scoprire nel periodo di Natale. Da nord a sud, tra paesaggi innevati e paesaggi con il mare sullo sfondo, vediamo quali sono le mete italiane più belle in cui trascorrere le prossime festività natalizie.

Le mete italiane più belle per trascorrere le vacanze di Natale fuori casa

Quest’anno, passare il Natale fuori casa è un desiderio di molti. Se fate parte di quella fetta di persone che non vedono l’ora di tornare a viaggiare e visitare nuovi posti, dopo lo stop forzato dell’anno scorso, ecco alcune idee. Vediamo le destinazioni italiane invernali tra le più suggestive per le vacanze natalizie.

Vacanze in hotel o in appartamento?

Napoli

Città del sud che in inverno si traveste da perfetta località in cui trascorrere il Natale. Grande complice San Gregorio Armeno, la più famosa via del centro storico di Napoli ricca delle botteghe dei maestri artigiani che espongono le statuine del presepe. Da quelle convenzionali a quelle più stravaganti. Non solo presepi: Napoli è famosa anche per il suo caratteristico “street food”. Oltre alla consueta offerta, ovvero pizze fritte e sfogliatelle, durante il periodo invernale è possibile assaggiare i dolci tradizionali di Natale, come i rococò e gli struffoli.

Mete italiane più belle - Napoli
Le mete italiane più belle per trascorrere le vacanze di natale fuori casa – SHUTTERSTOCK di Lazyllama

Bormio

Bormio è un piccolo borgo medievale della Valtellina, situato nel Parco Nazionale dello Stelvio. La città, che conta poco più di 4 mila abitanti, è famosa per i suoi stabilimenti termali aperti tutto l’anno. Sono presenti i Bagni Vecchi, i Bagni Nuovi e le Terme di Bormio. Particolarmente caratteristici i Bagni Vecchi, caratterizzati da una piscina che si trova all’interno di un antico tunnel romano risalente a ben duemila anni fa. Ideale anche per coloro che amato praticare sport come: sci alpino, snowboard e ciaspolate.

Gubbio

Conosciuta anche coma la “città grigia” per il colore dei blocchi di calcare caratteristici degli edifici di questo borgo umbro. Una delle maggiori attrazioni di Gubbio è l’albero di Natale più grande del mondo: tantissime lucine di vario colore disposte sulle pendici del Monte Ingino. La sua accensione costituisce un vero e proprio evento, che si tiene ogni anno il 7 dicembre.

Matera

Tra le mete italiane più belle impossibile non nominare la città dei sassi che nel periodo di Natale diventa un presepe in scala reale. Famosa per la rappresentazione del Presepe Vivente che si tiene per tutto il mese di dicembre e vede le stradine tra i sassi trasformarsi in una piccola Betlemme. Unirsi alla processione che sfila tra le grotte, le chiese rupestri e i migliori punti panoramici della città è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita.

Mete italiane più belle - Matera
Le mete italiane più belle per trascorrere le vacanze di natale fuori casa – SHUTTERSTOCK di Donfiore

Madonna di Campiglio

Ai piedi delle Dolomiti di Brenta e Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, Madonna di Campiglio è una delle mete italiane più belle in assoluto. Perfetta per chi ama sciare grazie ai 150 chilometri di piste blasonate tra cui la mitica 3Tre delle gare di slalom speciale di Coppa del Mondo. Inoltre per chi vuole sperimentare attività a contatto con la natura è possibile anche provare lo sleddog tra i boschi della Val Rendena.

Palermo

Anche il capoluogo siciliano è il luogo perfetto se vi piace andare in giro a vedere presepi. Qui l’arte presepiale risale al Settecento e ancora oggi i presepi artistici più suggestivi e sontuosi vengono allestiti nelle chiese del centro storico. Dalla Cattedrale alla Cappella Palatina, all’interno di Palazzo dei Normanni, alla Chiesa medievale di San Francesco d’Assisi, il tour tra i presepi più belli è assicurato.

Dolci natalizi tipici italiani, regione per regione

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Qual è il luogo preferito dove festeggiare il Natale per gli italiani? Secondo i dati emersi da uno studio Nielsen per il 67% degli italiani intervistati le festività natalizie si trascorrono a casa. Due italiani su tre, circa il 60%, celebrano il Natale a casa dei parenti tutti i giorni o solo alcuni giorni delle feste. Mentre due terzi degli italiani festeggiano il Natale con il partner e/o con i bambini.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News