Spesa green in crescita del 7,6%: italiani sempre più attenti alla sostenibilità

Condividi L'articolo su

Gli italiani preferiscono acquistare prodotti sostenibili e puntano a una spesa green. Il giro d’affari di merce che riporta sulla confezione un claim relativo alla sostenibilità ha superato i 10 miliardi di euro nell’ultimo anno. Questo significa che è cresciuto del +7,6% rispetto all’anno precedente.

Spesa green in crescita del 7,6%

Gli italiani sono molto attenti alla tematica ambientale, a dimostrarlo è la loro spesa sostenibile. I cittadini, oggi, prestano molta attenzione oltre che a slogan, certificazioni e indicazioni sulla sostenibilità dei marchi anche a quello che è l’impegno aziendale per migliorare il proprio impatto ambientale lungo tutta la filiera. Prima di mettere un prodotto nel carrello si cerca di carpirne più informazioni possibili.

Cresce il fenomeno del Km 0 a casa propria “dall’orto alla tavola a casa tua”

Lo studio dell’Osservatorio Immagino Gs1 Italy

Secondo i dati rilevati dall’Osservatorio Immagino Gs1 Italy nel 2020 sono saliti a oltre 26 mila i prodotti di largo consumo, sia alimentari che non, che presentano sulle confezioni almeno una indicazione relativa al concetto di sostenibilità.

Lo studio viene effettuato ogni sei mesi e analizza più di 100 informazioni presenti sulle confezioni dei prodotti digitalizzati dal servizio Immagino di Gs1 Italy e le incrocia con le rilevazioni Nielsen su venduto, consumo e fruizione dei media. Questo ha permesso di comprendere che gli italiani sono molto attenti per esempio all’acquisto di confezioni che siano riciclabili, a scapito di quelle che non lo sono. Si preferiscono, inoltre, prodotti sul cui imballaggio è riportata la modalità di smaltimento.

Una vita a impatto zero

Cos’è la spesa sostenibile?

Fare una spesa sostenibile significa acquistare quei prodotti che hanno un minore impatto sull’ambiente. Sono tanti gli aspetti da valutare per capire se siamo di fronte ad un prodotto o alimento sostenibile. Per esempio il processo di produzione, la provenienza quindi l’eventuale trasporto, di che materiale è fatto o che tipo di imballaggio è stato usato, se la confezione e riciclabile oppure no.

Una spesa green implica: comprare prodotti locali per accorciare la filiera; acquistare merci con imballaggi riciclabili; nel caso di alimenti non esagerare con le quantità e contrastare lo spreco e infine evitare l’acquisto di prodotti usa e getta.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • La nona edizione dell’Osservatorio Immagino Gs1 Italy è stata basata su oltre 120 mila prodotti che hanno sviluppato quasi 39 miliardi di euro di vendite e che rappresentano l’82,6% del sell-out realizzato nel 2020 dai canali ipermercati e supermercati nel mercato totale del largo consumo in Italia.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Scritto da

Biologa