MADi: la casa pieghevole made in Italy

È l’architetto italiano Renato Vidal ad aver creato il Modulo Abitativo Dispiegabile, MADi, appunto. Sono fra le nuove costruzioni edilizie sostenibili che nascono per adeguarsi ai nuovi stili di vita. Il MaDi è una casa piegata su sé stessa che, grazie all’ausilio di un mezzo, si ‘apre’ risultando molto simile alle case nordiche.

Come rendere un’abitazione sostenibile

MADi: la casa piccola ma spaziosa, montabile ed ecologica

Creata dall’architetto Vidal come alternativa alle case tradizionali e, nonostante all’apparenza sia di misure ridotte, comprende tutti i comfort necessari:

Questa casetta dall’aspetto nordico è inoltre antisismica. Non necessita di fondamenta, è molto leggera ma la sua forma, caratterizzata dal tetto spiovente, le conferisce stabilità e fermezza.

È montabile, economica, sostenibile ed anche movibile. Difatti è possibile ripiegarla su sé stessa e spostarla in altre zone.

Rifugio camaleonte: la casa estiva mimetizzata nella natura

Prezzi e tempistiche

MADi viene proposta in diverse tipologie e, seconda della scelta, anche il prezzo varia.

Per un modello da 27 metri quadri, il prezzo parte da 28 mila euro. Ne esistono 5 versioni di questa casa pieghevole. La più grande è di 84 metri quadri, per un costo pari a 62 mila euro.

Per la sua costruzione bastano poche persone e in un paio di giorni è già abitabile.

Domegaia: le Case Sostenibili che costano quanto un’automobile

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il tetto spiovente del modulo abitativo è di 60 gradi.
  • La versione standard di MADi è di classe energetica B ma può essere aggiornata in classe A e A ++.
  • Il montaggio della struttura è previsto in sole 6 ore.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Interior-Garden designer& Web project