Italia: scende prezzo di benzina e gasolio

Il prezzo dei carburanti in Italia

Italia: scende prezzo di benzina e gasolio in Italia – Con l’approvazione del decreto Taglia prezzi, il prezzo della benzina e del diesel è sceso di 25 centesimi più Iva, con un risparmio complessiva di circa 30,5 centesimi al litro.

Italia: le quotazioni di benzina e gasolio

In Italia sono scese le quotazioni internazionali dei prodotti raffinati come il prezzo di benzina e gasolio. In calo anche il Brent, questa mattina a 103 dollari.  Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, Tamoil ha ridotto di sei centesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. In calo anche IP: – 2 cent/litro sulla benzina e -1 cent/litro su gasolio.

Meta “zero emissioni”: cosa cambia con la guerra?

I prezzi rilevati dal ministero dello Sviluppo economico

I prezzi comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati su circa 15mila impianti sono i seguenti:

  • Benzina self service a 1,822 euro/litro (-11 millesimi, compagnie 1,825, pompe bianche 1,816), diesel a 1,820 euro/litro (-10, compagnie 1,817, pompe bianche 1,827).
  • Benzina servito a 1,952 euro/litro (-7, compagnie 1,991, pompe bianche 1,876), diesel a 1,954 euro/litro (-7, compagnie 1,989, pompe bianche 1,886). Gpl servito a 0,852 euro/litro (invariato, compagnie 0,851, pompe bianche 0,853), metano servito a 2,201 euro/kg (+11, compagnie 2,281, pompe bianche 2,138), Gnl 2,145 euro/kg (+9, compagnie 2,161 euro/kg, pompe bianche 2,133 euro/kg).

Mentre i prezzi sulle autostrade i seguenti:

  • Benzina self service 1,893 euro/litro (servito 2,109).
  • Gasolio self service 1,891 euro/litro (servito 2,113).
  • Gpl 0,922 euro/litro, metano 2,660 euro/kg, Gnl 2,109 euro/kg.

Tuttavia, il prezzo della benzina, dopo un periodo di relativa calma, anche grazie al Bonus Benzina, potrebbe tornare a crescere. Ciò a causa della fine del taglio delle accise, il 21 aprile, e la decisione di Putin di pagare il petrolio in rubli. Il 22 aprile, se non verrà approvata una proroga, il prezzo della benzina verrà nuovamente gestito dalle leggi del mercato.

L’impatto dell’embargo americano sul petrolio russo

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il Premier britannico Boris Johnson, data la situazione del conflitto, è pronto a inviare all’Ucraina missili anti nave allo scopo di evitare un attacco della Russia alle città dal mare. Questa è la notizia che giunge dal Sunday Times dopo che Johnson ha parlato al telefono con il Presidente ucraino Volodymir Zelenzky. Telefonata in cui è stato concordato un nuovo pacchetto di aiuti militari per l’Ucraina, oltre che l’inasprimento delle sanzioni contro Mosca.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.