Comprare casa nel 2021: tutti i vantaggi

Data la situazione incerta e il periodo instabile, le persone ponderano bene qualsiasi acquisto, soprattutto quando si tratta di fare un mutuo per una nuova casa e a lungo termine. I dubbi riguardanti il mercato immobiliare sono ancora molti. Eppure, grazie alle detrazioni fiscali e al calo dei prezzi degli immobili, sembra proprio che il 2021 sia l’anno giusto per comprare casa. Vediamo quali sono tutti i vantaggi.

Ristrutturazione casa: le nuove tendenze 2021

Comprare casa nel 2021: è davvero l’anno giusto per farlo?

Come sapere se è davvero il momento giusto per comprare casa? Sicuramente ci sono degli aspetti fondamentali da tenere in considerazione. Se pensate di acquistare casa nel 2021 tenete a mente che la crisi post virus ha enormemente inciso sul mercato immobiliare. Difatti si è registrato un calo della compravendita pari a – 26,6%. Ma grazie a questo fenomeno sono sorti alcuni vantaggi e fattori positivi per chi vuole acquistare casa:

  • il prezzo degli immobili è calato
  • Le agevolazioni e i bonus per la casa e per le ristrutturazioni oltre che per gli acquisti, sono stati estesi fino al 31 dicembre 2021. Si tratta di Ecobonus, Bonus Ristrutturazioni, Bonus Verde e Superbonus 110%.

Queste due motivazioni rendono vantaggioso l’acquisto di una nuova casa per l’anno 2021.

comprare casa 2021

Comprare casa nel 2021: tutti i vantaggi – Dontree per shutterstock

Come il Covid ha cambiato la concezione di casa negli italiani

La pandemia ha causato uno scompiglio generale ed inaspettato sfociando in un lockdown forzato. Questo periodo ha radicalmente cambiato la concezione di casa.

Trascorrendovi più tempo, le persone hanno, da un lato, riscoperto il proprio ambiente e la quotidianità e dall’altro hanno capito quanto potesse invece risultare stretta.

Sta di fatto che gli italiani hanno iniziato a preferire e a ricercare case più ampie, spaziose, con giardino e, soprattutto, lontano dai centri abitati.

La soluzione dello smart Working ha incentivato queste nuove necessità in quanto lo spazio redatto ad ‘ufficio’ è divenuto fondamentale per lavorare da casa.

Ecco quindi che la casa di domani deve possedere nuove qualità e aspetti; le nuove abitazioni devono essere smart, spaziose, tranquille e multifunzionali.

Manovra 2021, ecco i nuovi bonus: come e quando richiederli

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Oltre alle agevolazioni fiscali per la casa, esiste un Bonus verde per la sistemazione delle proprie aree esterne che prevede una detrazione del 36%.
  • Secondo i dati ISTAT riguardanti le statistiche del terzo trimestre 2020, inerente all’indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate dalle famiglie, per fini abitativi o per investimento, c’è stata una diminuzione del 2,5% rispetto al trimestre precedente.
  • Durante il mese di dicembre 2020, il prezzo più alto richiesto per gli immobili in vendita è stato nel Trentino Alto Adige, con € 2.693 al metro quadro. Il valore più basso, invece, si riscontra nella regione Calabria dove vengono richiesti solo € 935 per metro quadro.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Interior-Garden designer& Web project