Weekend in montagna: 5 destinazioni tutte italiane

Passare un weekend in montagna è la scelta ideale non appena si ha un po’ di tempo libero. Aiuta a ritrovare un po’ di pace e ricaricare le batterie. Scopri queste 5 destinazioni tutte italiane.

5 destinazioni italiane dove passare il weekend in montagna

Se state pensando di programmare un weekend lontani dal caos e dallo smog della città, la meta ideale per respirare un po’ di aria pura è la montagna. Da Nord a Sud i Parchi Nazionali che attraversano l’Italia sono luoghi meravigliosi da visitare. Sia in Inverno che in Estate è possibile godersi le nevicate davanti ad un camino accogliente o ammirare, durante fantastiche passeggiate, meravigliosi paesaggi di rara bellezza. Laghi e corsi d’acqua incontaminati, colori incredibili, tappeti di foglie arancioni e castagne da raccogliere in autunno. La montagna è perfetta per tutti e in qualsiasi periodo dell’anno. Cosa state aspettando? Non vi resta che scegliere dove andare.

5 motivi per andare in montagna d’estate

1 Lago di Braies

Il lago di Braies si trova in Alta Pusteria ed è circondato dalle bianche vette delle Dolomiti.  Probabilmente è uno dei laghi alpini più fotografati. Infatti, risalta con le sue acque turchesi dalle leggere sfumature verde smeraldo. E la sua posizione idilliaca, in fondo alla Valle di Braies, offre un panorama mozzafiato, perfetto per un weekend da trascorrere in pieno relax.

2 Corno Grande

Salire sul Corno Grande, il “Tetto d’Abruzzo” è un’escursione che prima o poi va fatta! Arrivare in cima alla montagna più alta dell’Appennino, ad un passo dal mare, è un’esperienza che fa provare delle emozioni e delle sensazioni che difficilmente si riescono a trasmettere a chi non l’ha mai fatto. È un trekking in ascesa, che raggiunta la vetta, ripaga di tutte le fatiche a tutti quelli che vogliono concedersi una sana camminata.

Dormire in un bivacco in montagna

3 Marmolada

La Marmolada chiamata “la regina delle Dolomiti”, è un gruppo montuoso che si estende tra Trentino e Veneto e custodisce il ghiacciaio più grande. Questa è la meta ideale per gli appassionati di sci, infatti è qui che si trova la pista più lunga delle Dolomiti, la “Bellunese”, con i suoi ben 12 km. Inoltre le località della Marmolada racchiudono la storia della Prima Guerra Mondiale, motivo per cui è possibile visitare le trincee e uno dei musei più antichi d’Europa, il museo della Grande Guerra.

4 Courmayeur ai piedi del Monte Bianco

Per apprezzare il Monte Bianco non bisogna per forza essere alpinisti provetti. Per molti il Monte Bianco con i suoi 4807 metri di altezza è semplicemente la montagna più alta delle Alpi. Ma in realtà rappresenta anche un luogo ricco di attrattive naturali. Courmayeur, per esempio è una delle località turistiche più rinomate dell’intero arco alpino. Per di più è incluso nell’Espace Mont Blanc, un’area protetta internazionale che tutela questo fragile territorio e ne promuove lo sviluppo sostenibile.

Andare in vacanza con il cane in montagna: tutto ciò che devi sapere

5 Parco Nazionale del Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino è la più grande area protetta in Italia. È una catena montuosa dell’Appennino meridionale, a confine tra la Basilicata e la Calabria. Il lungo massiccio montuoso calabro-lucano del Pollino e dell’Orsomarso, conserva e tutela ancora oggi l’antico pino loricato. Inoltre, qui sorgono le vette più alte del Mezzogiorno d’Italia, da dove si colgono, ad occhio nudo, ad ovest le coste tirreniche di Maratea, di Praia a Mare, di Belvedere Marittimo e ad est il litorale ionico da Sibari a Metaponto.

Il sentiero dei fiori, una spettacolare escursione tra le Alpi lombarde

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

  • Il Monte Bianco è sempre stato considerato il gigante dell’Europa, ma non tutti sanno che nel Caucaso il Monte Elbrus tocca i 5.642 metri di altezza ed è da alcuni considerato come la montagna più alta d’Europa. Alcuni geografi considerano il Caucaso come una regione interamente asiatica, ma nel mondo alpinistico questa distinzione non è così netta e l’Elbrus figura come la montagna più alta d’Europa a scapito del Monte Bianco.
  • Se il museo della Grande Guerra è in Marmadola, quello più sulla vetta più alta è il MMM, il Messner Mountain Museum dedicato all’alpinismo e si trova a Plan de Corones, in Alto Adige a 2.275 m di altezza.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.