Riciclare le vecchie maniglie: 3 utili idee

Se state cercando un’idea regalo o volete decorare casa con originalità, riciclare le vecchie maniglie è quello che fa per voi. Ecco 3 utili idee che vi ispireranno per la trasformazione di vecchie maniglie.

Le vecchie maniglie

La maniglia è un oggetto grazioso, comodo e pratico della nostra quotidianità che fu inventato nel 1800. Oggi si può trovare in infinite forme e colori. Dalle maniglie classiche, a quelle molto elaborate e lavorate, tra cui anche i pomelli. Alcune di esse sono dei veri e propri capolavori, potete trovarle infatti, con intarsi e decori. Grazie a questi oggetti dal design unico basta poco per dare vita a nuovi oggetti artistici. Se in casa avete delle maniglie che non utilizzate da tempo, sprigionate la vostra creatività per dare vita a questi progetti di riciclo unici.

riciclare maniglie

Unsplash foto di nate bell

Decorare i tappi dei barattoli

Se in casa avete conservato pomelli vintage, potete pensare di utilizzarli sui tappi dei barattoli come elemento di decoro. Colorate i tappi dei barattoli della tonalità che preferite e una volta asciutti forateli al centro. In seguito fate passare nel foro la vite della maniglia piccola e fissatela dall’altro lato con un bullone. In pochissimi passaggi otterrete un risultato esteticamente unico. Potete riempirli con quello che preferite per decorare alcuni angoli della casa. Se volete regalarli ad un amico, riempiteli con dei dolcetti. Il dono sarà sicuramente adorato.

Riciclo creativo: tante idee per un facile riutilizzo

Maniglie per decorare i tappi delle bottiglie

Se state pensando di organizzare una cena raffinata, il tocco in più che vi aiuterà nella buona riuscita di questo evento è la decorazione dei tappi delle bottiglie con piccoli pomelli. Attaccate i pomelli di vetro, cristallo o legno direttamente sui tappi di sughero adatti a tutti i tappi di bottiglia. Il risultato è garantito.

Il fai-da-te: l’hobby del futuro

Appendiabiti per tutti i gusti

Una casa rustica di campagna, arredata in stile provenzale, tra mazzetti di lavanda e cesti di paglia, merita assolutamente un appendiabiti fai-da-te da ingresso. È un progetto facile e creativo per il quale vi basterà attaccare le maniglie direttamente al muro o su una base di legno, che potete dipingere divertendovi. Questi appendiabiti possono essere installati anche in cucina. In questo modo diventeranno simpatici porta utensili.

Appendiabiti fai da te per una casa sempre in ordine

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

  • Ci sono tante altre idee per poter riciclare le maniglie che non utilizzate più. Sbizarritevi nell’inventare nuovi oggetti funzionali, come centrotavola e portachiavi.
  • In Europa il tipo più comune e riconosciuto di maniglia è la maniglia a leva che si può trovare montata sulle porte interne in edifici residenziali, commerciali o pubblici. La maggior parte delle volte è abbinata ad una serratura che permette di aprire e chiudere la porta e di bloccarla mediante una chiave.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.