Pillole di Interior Design: arredare casa in stile anni Ottanta

L’arredamento è l’anima di una casa. La realizzazione degli interni è essenziale per vivere uno spazio con armonia. Arredare casa comporta uno studio d’insieme e richiede l’elaborazione di un progetto che consideri le scelte di tendenza, le proposte di design e il gusto personale. Ecco come arredare casa in perfetto stile anni Ottanta.

Gli anni Ottanta hanno dato origine a diverse tendenze nel mondo dell’interior design: pareti in vetrocemento, tende alla veneziana, colori e finiture vivaci, forme geometriche, stile animalier, luci al neon e tanto altro. Per gli amanti dello stile anni Ottanta, ecco come arredare casa con gusto riproponendo le tendenze di quel decennio.

1. Colori, finiture, mobili e complementi d’arredo

Colori e fantasie vivaci sono protagonisti indiscussi degli anni Ottanta. Per un perfetto arredamento stile Eighties non possono mancare i colori fluo e pop come rosso e blu elettrico. Accanto alla brillantezza delle tinte, molto apprezzato anche il black and white. Nella zona living grandi e comodi divani in tessuto verde malva o in pelle scura o chiara; sedie e lampade di design; vasi extra largequadri colorati e consolle. Il tutto contornato da tappeti o copri divano animalier in perfetto stile anni Ottanta. E poi le immancabili forme geometriche: quadrati, rettangoli e linee rette nelle pareti e sui pavimenti. Inoltre in una cucina stile anni Ottanta non possono mancare i banconi di granito e gli elettrodomestici in acciaio.

Pillole di Interior Design: arredare casa in stile anni Ottanta

shutterstock 1253521930 By Breadmaker

2. Vetrocemento e carta da parati

Le pareti in vetrocemento diffuse negli anni Ottanta sono da riproporre in una casa in perfetto stile Eighties: un modo per separare gli ambienti all’interno di un’abitazione senza privarsi della luce naturale, evitando di appesantire gli spazi. Immancabile anche la carta da  parati, tropical e floreale: un perfetto sfondo ai mobili laccati.

3. Piante in casa

Nella casa in perfetto stile anni Ottanta non può mancare il verde: felci, ficus e piante rampicante sospese nella zona living, in cucina e persino nella zona bagno.

4. Tende alla veneziana in verticale

Le tende alla veneziana in verticale risultano essere una tendenza rilevante nell’arredamento moderno degli anni Ottanta: non possono mancare in una casa in perfetto stile Eighties!

5. Armadi quattro stagioni

L’armadio quattro stagioni è un elemento d’arredo di cui non ci si può privare in una casa in pieno stile anni Ottanta. Ampio e spazioso, consente di avere ogni indumento ben visibile e a portata di mano. Inoltre l’armadio quattro stagioni consente di evitare il tanto noioso e faticoso cambio stagione.

6. Ambienti open space

Negli anni Ottanta nasce il concetto di open space: gli spazi si fanno aperti: cucina, soggiorno e sala da pranzo diventano un tutt’uno. Una casa in perfetto stile anni Ottanta è quindi funzionale e spaziosa. I complementi d’arredo pratici sono da preferire agli elementi esclusivamente decorativi. Nell’open space è il divano il punto focale della stanza: grande e spazioso talvolta trasformabile in letto.

Pillole di Interior Design: arredare casa in stile anni Ottanta

shutterstock 85657021 By Nikolay Dimitrov – ecobo

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Leggi anche Pillole di Interior Design:

– Le cucine più amate del momento

– La scelta dei pavimenti

– Arredare un open space

–  La scelta delle porte interne

– Arredare casa con i cuscini

– Arredare la camera dei più piccoli

– Decorare le pareti di casa

– Decorare le pareti di casa con l’arte del fai da te

– L’arredamento Total White

– Arredare il soggiorno con gusto

– L’arredamento Total Black

– Tante idee per ottimizzare lo spazio in casa

– Rivestimenti per tutti i gusti

– Arredare una mini casa

– Arredare una casa al mare

Il bagno in muratura

– Arredare il soggiorno di casa in stile moderno

– Arredare casa in autunno

– Decorare casa con vecchie scale

 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web