Oli essenziali per ogni stanza della casa

Gli oli essenziali in casa riescono a creare ambienti rilassanti, romantici, avvolgenti, intimi e freschi. L’uso degli oli essenziali in casa aiuta ad eliminare i batteri e i cattivi odori ma anche a rilassare la mente e stimolare sensazioni di benessere. Esistono diversi oli essenziali così come tante sono le piante dalle quali essi si ricavano. Ecco gli oli essenziali per ogni stanza della casa.

Come profumare la casa in modo naturale

Oli essenziali per ogni stanza della casa

1 – Profumare l’ingresso con gli oli essenziali agli agrumi

L’ingresso è il biglietto da visita di ogni casa. Deve essere ben arredato, in ordine, accogliente, funzionale e deve regalare anche un buon odore. Per profumare l’ingresso di casa basterà procurarsi un diffusore di oli essenziali. Quelli più adatti a questa parte della casa sono gli oli di limone, arancia, cedro, bergamotto o pompelmo: gli agrumi infatti sono in grado di regalare un’energia molto positiva.

2 – Profumare il living e la cucina con gli oli essenziali floreali

Il living è una parte della casa molto vissuta, conviviale e talvolta intima. Per profumare il soggiorno di casa in modo naturale è bene scegliere oli essenziali come quello di Ylang Ylang, ricavato da una pianta della famiglia delle Annonaceae e conosciuto per le sue proprietà calmanti e afrodisiachde. Oppure l’olio estratto dal fiore di tiarè e dalla vaniglia. O ancora, per creare un’atmosfera fragrante è possibile spostarsi verso essenze più legnose e floreali come il sandalo o il vetiver.

In cucina, invece, gli oli essenziali più indicati sono menta, pino silvestre ed eucalipto.

Oli essenziali per ogni stanza della casa

Oli essenziali per ogni stanza della casa – Canva

3 – Profumare il bagno con gli oli essenziali

La stanza da bagno è un ambiente dedicato alla cura e al benessere del corpo. Qui si trascorre molto tempo, per questo il bagno è considerato una delle stanze più importanti della casa. In bagno è possibile sbizzarrirsi nell’utilizzo degli oli essenziali più disparati.

Per un’atmosfera romantica meglio optare per gli oli più morbidi e dolci.

Per chi ama le fragranze più forti, gli oli essenziali ideali sono quelli al sandalo, quercia, pino e tutte le essenze legnose.

Se invece ci si vuole rilassare, magari sotto la doccia o facendo un bagno caldo, lavanda e mirto sono le essenze che più di tutte distendono il corpo e favoriscono il riposo.

Profumare la casa con gli oli essenziali

4 – Profumare la camera da letto con gli oli essenziali

Gli oli essenziali in camera da letto si prestano benissimo, così come nella stanza da bagno, perché aiutano a ricreare un ambiente equilibrato, confortevole e rilassante. Le essenze più adatte in questa stanza sono

  • lavanda, grazie alla sua funzione calmante
  • mandarino, perfetto anche per la cameretta dei più piccoli
  • camomilla blu, rilassante
  • melissa
  • neroli, ovvero l’arancia amara
  • nardo, stimola pace e tranquillità.
Oli essenziali per ogni stanza della casa

Oli essenziali per ogni stanza della casa – Canva

In camera da letto, così come in bagno, per favorire ulteriormente il rilassamento del corpo e della mente è bene utilizzare i diffusori di oli essenziali a candela, in quanto la luce emanata crea un’atmosfera ancora più avvolgente.

Le piante che purificano l’aria in casa

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Gli abitanti italiani amano investire per una casa profumata. Secondo l’Osservatorio del mercato dei detergenti e prodotti per la casa, le vendite della Cura Casa sono in crescita. Secondo il report pubblicato dall’Osservatorio, si registrano spunti di crescita interessanti soprattutto nei canali di vendita specializzata. Scopri di più in questo articolo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web