Le piante che purificano l’aria in casa

È possibile avere in casa un ambiente più sano? Sì, grazie alle piante.

Le piante che purificano l’aria in casa. Le piante in casa vivacizzano e arredano l’ambiente e sono anche un vero e proprio anti stress per chi se ne prende cura. Non solo. Alcune piante possiedono delle qualità straordinarie: regolano il livello di umidità degli ambienti, purificano l’aria (e anche le acque), forniscono ossigeno e rinfrescano. Le piante sono dei filtri naturali capaci di neutralizzare le sostanze organiche volatili grazie all’azione di alcuni enzimi.

Le piante che purificano l’aria in casa

Molti dei prodotti utilizzati in casa rilasciano nell’aria delle sostanze tossiche. L’inquinamento domestico può essere provocato da una cattiva aerazione dell’ambiente, dai processi di combustione (sia per la cottura dei cibi che per il riscaldamento), dagli spray deodoranti, dalla lacca per capelli, dai prodotti per la pulizia in dosaggi eccessivi, da insetticidi, vernici, truciolato dei mobili, stampanti e tanto altro. Oltre a ridurre l’uso di tali prodotti, per purificare l’aria in casa può essere utile collocare delle piante che riescono ad assorbire alcune delle sostanze inquinanti.

Pothos

È una delle più tipiche piante da appartamento. Si tratta di un rampicante dalle foglie ovali o cuoriformi, lucide, leggermente cerose, spesse e rigide, di un verde brillante ed intenso. È facile da coltivare: resiste al caldo secco, alla polvere e alla siccità. L’unico accorgimento è che non tollera la luce diretta del sole: meglio dunque posizionare tale pianta in una zona poco illuminata o del tutto in ombra. I pothos sono in grado di assorbire una grande quantità di inquinanti come il benzene e il monossido di carbonio oltre ad alcuni componenti delle vernici, molto comuni negli appartamenti, il toluene e la formaldeide.

Le piante che purificano l’aria in casa

www.pixabay.com

Aloe

L’aloe appartiene alla famiglia delle succulente. Necessita di molta luce e di poca acqua ed è in grado di eliminare il benzene e la formaldeide, composti organici volatili pericolosi per la salute, comunemente presenti nell’ambiente domestico.

Crisantemo

Il crisantemo è in grado di filtrare il benzene contenuto nelle vernici, nei detersivi e in molte plastiche. Molte varietà di crisantemo sono adatte alla coltivazione in vaso in appartamento e regalano meravigliose fioriture anche nei mesi invernali. I crisantemi non hanno bisogno di molte cure ma necessitano di tanta luce.

Le piante che purificano l’aria in casa

www.pixabay.com

Ficus robusta

Questa pianta è originaria delle zone tropicali dell’Asia e dell’America ed eccelle nella rimozione di formaldeide.

Sansevieria

Si tratta di una pianta elegante, quasi scultorea e poco ingombrante. È perfetta per valorizzare vasi e arredamenti moderni. Secondo il Feng Shui la Sansevieria è consigliata in particolare per la camera da letto. È facile da coltivare e capace di pulire l’aria di casa dalle sostanze inquinanti. Cattura gli agenti tossici: in particolare le sue foglie assorbono la formaldeide, contenuta nei detergenti per la pulizia domestica. Non necessita di molta luce ed è molto resistente oltre che gradevole alla vista.

Dracena

La Dracena è una pianta d’appartamento molto comune, facile da curare e resistente ai parassiti. Si adatta perfettamente alle stanze poco luminose e all’aria secca. È provvista di fusti sottili e slanciati ricoperti da ciuffi di foglie molto sottili e lanceolate. Questa pianta riesce a filtrare molte sostanze tossiche, come xilene, tricloroetilene e formaldeide presenti in lacche e vernici.

Le piante che purificano l’aria in casa

www.pixabay.com

Edera

Tra le piante che purificano l’aria in casa, c’è anche l’edera. Essa è in grado di assorbire la formaldeide, il biossido di azoto e molte polveri sottili. Si tratta di una pianta rampicante, robusta, poco soggetta a parassiti. L’edera non tollera la luce diretta.

Azalea

L’azalea è una bellissima pianta dalle infiorescenze colorate coltivabile sia in casa che all’aperto. Fiorisce in primavera e ne esistono moltissime varietà. Assorbe in particolare la formaldeide contenuta negli isolanti o nelle vernici. Per crescere bene necessita di stanze fresche e luminose.

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Se si è in cerca di consigli su quali prodotti scegliere per curare al meglio piante e fiori in casa, è possibile rivolgersi agli esperti CIFO. L’azienda CIFO, attiva dal 1965 nel settore Giardinaggio e Agricoltura, saprà consigliare i prodotti migliori attraverso un blog ricco e sempre aggiornato.

Fiori e piante per arredare la tua casa

Pillole di interior design: arredare casa con i fiori

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web