L’estetica del cottagecore farà sognare anche nel 2021, ecco perché

Scene agresti, prati verdi, fiori di campo, case di campagna, grandi vestiti cuciti a mano, tovaglie a quadretti e pane fatto in casa. Tutto questo è ciò che si racchiude nell’estetica del cottagecore, una tendenza che ci terrà compagnia anche nel 2021.

L’estetica del cottagecore farà sognare anche nel 2021, ecco perché

La riscoperta della natura, del bucolico, della vita in campagna e dei suoi ritmi lenti, questo è lo stile cottagecore. Un trend che richiama al rurale e alle cose semplici della vita. Un ritorno al passato che nelle case si traduce in tinte pastello, arredi vintage, grandi quadri di paesaggi e cucine sempre in attività. Ma perché lo stile cottagecore ci farà sognare anche nel 2021?

Cottagecore: natura, pace e semplicità come risposta al Covid

Il lockdown e la spinta al cottagecore

Il lockdown, vissuto a partire da marzo dello scorso anno, ha avuto un ruolo importante nella diffusione del cottagecore. Soprattutto coloro che hanno passato il periodo di quarantena in minuscoli appartamenti nelle grandi città hanno iniziato ad avere nostalgia delle proprie origini e immaginare di trascorrere la propria libertà in luoghi ariosi, con alberi e immensi prati. Non poter uscire di casa ha fatto sì che le persone iniziassero a impiegare il proprio tempo in faccende quasi dimenticate come fare il pane, preparare conserve di vario genere o curare un piccolo orto in casa.

Un tuffo nella vita vissuta dalle nostre nonne, lontana dallo smog, dal traffico, dalla frenesia, dai ritmi serrati e dal chiasso delle città moderne. Il lockdown ha in parte rallentato lo scorrere del tempo e ha permesso di riflettere con calma su come viviamo oggi. A dimostrare questa presa di coscienza la rivista House Beautiful riporta i dati secondo cui più della metà della popolazione londinese starebbe pensando di acquistare una dimora in campagna.

Estetica del cottagecore - fiori di campo

L’estetica del cottagecore farà sognare anche nel 2021, ecco perché – SHUTTERSTOCK di Fascinadora

Cottagecore: uno stile di vita

Sarebbe riduttivo pensare al cottagecore come ad un semplice stile di arredamento. Si tratta in realtà di un vero e proprio stile di vita, che abbraccia una serie di scelte e atteggiamenti nei confronti della vita, il cui filo conduttore è la natura. Tessuti e materiali naturali, morbidi tappeti in pecora marrone, stampe floreali, carta da parati in perfetto stile vittoriano, il ricamo, gli scialli fatti a mano, le borse ricamate e le coperte patchwork. In una società che va velocissima è umano il bisogno di rallentare, di sentirci vicini alla natura e di avere esperienze che abbiano un vero significato. Ed è proprio per questo motivo che l’estetica del cottagecore è destinata a durare ancora per molto.

La casa Bridgerton: lo stile ‘800 e il Cottagecore

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il movimento culturale del cottagecore è presente sul web dal 2010 ma raggiuge l’apice del successo nel 2020 grazie a Tumblr, a video virali sui social media e grazie anche al lockdown. Tumblr riporta una crescita del 153% nell’utilizzo dell’hashtag cottagecore e su TikTok le views sono 252 millioni: ci sono video di gente che cucina, che ricama e che si prende cura del proprio lievito madre.
  • Il cottagecore approda anche sulle passerelle delle più importanti sfilate di moda. Questo stile è stato difatti grande fonte d’ispirazione per le collezioni primavera estate 2020/2021.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa