Le iniziative sostenibili nel mondo: Vesti la Natura, il portale di moda sostenibile

Tra le iniziative sostenibili nel mondo c’è Vesti la Natura un portale di moda sostenibile nato nel 2016 in Italia. Questo ha l’obiettivo di implementare uno stile di vita green, supportare le aziende sostenibili e educare i consumatori a compiere scelte d’acquisto più sostenibili. Su Vestilanatura.it infatti, puoi scoprire cosa si intende per prodotto sostenibile, quali sono i materiali ecologici e le loro certificazioni e dove puoi trovarli.

Cos’è la moda sostenibile

La moda sostenibile come movimento globale oltre a considerare l’impatto negativo che la moda ha sull’ambiente, valuta l’aspetto sociale del settore tessile e la relazione che ha con il mondo animale. Per di più, Vesti la natura si ispira alle più grandi associazioni come Clean Clothes Campaign, Fashion Revolution e Global Fashion Agenda per sviluppare un pensiero sempre più legato agli innovativi processi di moda sostenibile.

vesti la natura moda sostenibile

Le iniziative sostenibili nel mondo: Vesti la Natura, il portale di moda sostenibile – shutterstock foto Di Lea Rae

Vesti la Natura, il portale di moda sostenibile

Il portale Vesti la Natura nasce da un’idea di Cristian Perinelli che si dedica da più di 5 anni allo sviluppo di progetti di diffusione della moda sostenibile. Ciò per influenzare sempre di più in modo positivo le scelte d’acquisto che non vadano a compromettere l’intero ecosistema terrestre.

“Consapevole che non esiste un prodotto 100% ecologico, né tanto meno un’azienda che possa definirsi al 100% sostenibile; esistono però prodotti che inquinano meno di altri e aziende che si impegnano più di altre”

Il principe Carlo lancia la nuova collezione di moda sostenibile

La diffusione della moda sostenibile

Attraverso il portale di Vesti la Natura Cristian Perinelli diffonde le giuste informazioni sulla moda sostenibile per coinvolgere decine di migliaia di consumatori, rendendoli consapevoli del disastro ambientale e sociale causato dall’industria tessile. Infatti, l’obiettivo è quello di educare i consumatori nel compiere scelte consapevoli durante l’acquisto grazie ad eco-Fashion, la sezione dedicata allo shopping sostenibile. Inoltre, con Vesti la Natura si vogliono aiutare le aziende e gli imprenditori nello sviluppo di modelli di business più sostenibili nel pieno rispetto dell’ambiente.

Le iniziative sostenibili nel mondo: la Moda Sostenibile e la Comunicazione Digitale

Brand di moda sostenibile

Un brand sostenibile realizza prodotti ecologici, ma anche etici sotto il profilo sociale. Infatti, la sostenibilità non è legata solo all’ambiente, ma anche alla catena di approvvigionamento e alla trasparenza nei confronti della produzione tessile. Proprio per questo Vesti la Natura è sempre alla ricerca di aziende tessili italiane impegnate nello sviluppo di nuovi tessuti sostenibili. L’Italia è un Paese dove la moda sostenibile ancora non viene apprezzata moltissimo. Tuttavia, qui vengono sviluppate e ideate un gran numero di fibre tessili di ultima generazione. Inoltre, la maggior parte delle aziende tessili italiane punta al riciclo di risorse, grazie alla moda circolare. Una forma di moda sostenibile con un potenziale elevato per il recupero di una enorme quantità di rifiuti.

Le iniziative sostenibili nel mondo: la moda sostenibile e i filati naturali

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

  • Eco-Fashion è un innovativo motore di ricerca nato nel 2018 per scovare marchi di moda, negozi e artigiani che lavorano in modo etico e sostenibile. Un’app per dispositivi mobili sulla quale si possono trovare prodotti ecologici nelle vicinanze della propria città, oppure siti e-commerce che li vendono. Ciò per evitare di acquistare da brand di fast fashion e moda low cost, in pratica dalle grandi catene di distribuzione.
  • Vestilanatura.it non è nient’altro che una rivista online nata nel 2016, un’autorevole fonte di informazioni per consumatori, brand di moda, artigiani e commercianti. Per tutti coloro che sono interessati ai materiali ecologici, alle certificazioni di tessili, alle innovazioni tessili nel campo della moda e all’inquinamento ambientale, per l’implementazione di etica e sviluppo sostenibile di questo settore.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.