Il colore turchese nell’arredamento: tutti i consigli per creare abbinamenti particolari in casa

Il turchese è un colore particolare quanto affascinante. Ecco tutti i consigli e gli abbinamenti per arredare casa con il turchese.

Il colore turchese è perfetto per dare un tocco di originalità ed eleganza all’arredamento di ogni tipo di ambiente. Di seguito tutti i consigli e gli abbinamenti per utilizzare il turchese nell’arredamento. 

Come scegliere il colore delle pareti della camera da letto

Il turchese: il colore simbolo della comunicazione e del mare

Secondo la cromoterapia, tutti i colori hanno un effetto sullo stato psicofisico della persona. Per quanto riguarda il color turchese, questo è ottenuto tramite azzurro e verde: il colore rappresenta l’inconscio ed è collegato alla comunicazione, alla creatività e alla libertà. Inoltre, la tonalità sollecita il relax, alleviando ogni tensione e stress.

Il turchese nell’arredamento: tutti i migliori abbinamenti

Il colore turchese è delicato e perfetto per pareti e tessuti in una casa in stile shabby chic o retrò. Si tratta di una tonalità che si accosta benissimo con i classici bianco, nero e legno, ma anche con altri colori più accesi. Ecco gli abbinamenti più belli con il turchese per ogni tipo di ambiente domestico. 

Consigli di progettazione: qual è il colore più rilassante

Colore turchese nella camera da letto

Nella camera da letto, il colore è perfetto in quanto contribuisce a suscitare relax e tranquillità. Sarebbe preferibile limitarlo a una o due pareti senza esagerare, per non creare una stanza monocolore con un impatto visivo troppo pesante. In abbinamento, è possibile utilizzare più sfumature del colore attraverso la biancheria, optando magari per le tonalità sul verde o sul celeste.

turchese

Il turchese nell’arredamento: tutti gli abbinamenti più belli – Unsplash – foto di Francesca Tosolini

Salotto color turchese

Nella zona giorno, un’idea perfetta è abbinare il colore con altre tinte più accese e luminose, in particolare il bianco. Il turchese può essere utilizzato sugli elementi d’arredo, come divano, poltrona, sedie, cuscini o altri accessori, creando un ambiente chic e affascinante.

Bagno in colore turchese

Nella stanza da bagno la luminosità del turchese può essere utilizzata su mosaici di piastrelle per il box doccia, nelle pareti o in altri mobili,  in tinta unita o con sfumature, che permettono di rendere l’ambiente elegante e raffinato.

turchese

Il turchese nell’arredamento: tutti gli abbinamenti più belli – shutterstock – foto di Rinafoto

Il turchese nell’arredamento: abbinare il colore con il rosa

Un modo particolare e originale per abbinare il turchese nell’arredamento della casa, è accostarlo a colori altrettanto accesi e vivi, capaci di creare il contrasto perfetto. Un esempio ideale, è quello di creare accostamenti tra i colori rosa e turchese. Per evitare di creare l’effetto ‘baby’, si potrebbero utilizzare anche colori più neutri nell’ambiente, come panna, bianco e sabbia oppure optare per delle sfumature di colori più chiari e meno accesi. Il rosa e il turchese possono essere utilizzati sia nelle pareti sia nei mobili, come i divani e le varie sedute. Una soluzione molto gettonata, è di scegliere uno dei due colori come quello primario, e aggiungere in modo graduale il secondo. Il contrasto, può essere creato anche con altri accessori, dai cuscini alle lampade, oppure utilizzando tende e tappeti.

 turchese

Il turchese nell’arredamento: tutti gli abbinamenti più belli – shutterstock -Photographee.eu

turchese

Il turchese nell’arredamento: tutti gli abbinamenti più belli – Shutterstock – united photo studio

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Quando l’americano Edwin Babitt, nel 1878, pubblicò il suo libro The principle of Light and Color,questo segnò la nascita della disciplina della moderna cromoterapia a livello mondiale.
  • Secondo una ricerca condotta dall’azienda di vernici Jotun, il colore più scelto da chi deve dipingere casa è il giallo. Per la camera da letto e la cucina prevale il bianco, mentre per il salotto il giallo.
  • YouGov ha condotto un sondaggio per ManoMano.it, con la finalità di scoprire come dovrebbe essere la casa ideale per gli Italiani. Secondo il sondaggio, solo 1 italiano su 4 (26%) dichiara di vivere nella propria casa dei sogni. Il 58% degli intervistati non ha apportato grandi cambiamenti domestici nel 2020.  I principali riguardano pezzi di arredamento (44%), dipingere le pareti (38%) e aggiungere nuove piante (40%).
  • L’incentivo Bonus ristrutturazione permette di risparmiare sulla tinteggiatura delle pareti in casa. Si tratta di una detrazione del 50% dei costi totali su una spesa massima di 96 mila euro.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by