Come costruire una serra fai dai te: idee e consigli

Anche se la primavera è già arrivata e i fiori e le piante possono iniziare a godere della bella stagione per sostare sui balconi o in giardino senza temere il freddo, si può approfittare dell’estate per costruire loro un riparo già pronto, per il prossimo inverno. Agli appassionati di bricolage o semplici novizi di quest’arte, ecco alcune idee per costruire una serra fai da te.

Quali saranno le nuove tendenze 2021 nel fai-da-te?

Come costruire una mini serra per i balconi

Con pochi e semplici materiali è possibile creare una mini serra destinata ai balconi o terrazze di una casa. Dalla tipica struttura a casetta, in legno, potete cimentarvi in una manodopera semplice e anche facile da spostare.

Innanzitutto, organizzazione e recupero del materiale necessario. Vi serviranno

  • Martello
  • Viti, puntine e chiodi zincati
  • Cerniere
  • Telo trasparente in plastica PVC
  • Listelli di legno. Sono consigliati quelli di abete in quanto è un legno ottimo e facile da lavorare oltre che resistente agli sbalzi termici.
come costruire una serra fai da te

Come costruire una Serra fai dai te: idee e consigli – No-Te Eksarunchai per shutterstock

Come procedere

Il progetto è alla base di qualsiasi lavoro e come in questo caso è necessario misurare l’area e il perimetro dove si andrà a posizionare la serra.

Una volta calcolate le dimensioni, lo spazio e la misura di ogni listello, si può procede a costruire lo scheletro fissandolo con i chiodi e il martello.

Una volta terminata la struttura portante della serra, è necessario rivestirla. Prendete il vostro telo in PVC e bloccatelo con le puntine.

Dal tetto potremo accedere all’interno della mini serra, in modo da non rovinare troppo il telo e le piante. Per questo utilizzeremo un paio di cerniere.

La mini serra è pronta e si può posizionare sul balcone o l’area scelta. È sempre meglio esporla a sud, in modo che riceva luce e calore anche durante la stagione invernale.

5 idee per decorare i cuscini in maniera sostenibile

Come costruire una serra fai da te: riutilizzare vecchie finestre per un riciclo creativo

Quando è possibile costruire qualcosa di nuovo con vecchi oggetti, è sempre una grande soddisfazione. Il riciclo creativo, difatti, è sempre consigliato soprattutto come contributo alla sostenibilità, oltre che per risparmiare.

Vediamo, per questa versione in vetro, come costruire una serra fai da te riutilizzando delle vecchie finestre.

Sicuramente non tutti avranno dei vecchi infissi, integri, da riciclare, quindi se non interamente costruita con le finestre, è possibile inserirne un paio o anche per una sola parete e le restanti in legno. Altrimenti chiedete a parenti, amici e conoscenti.

Qui proponiamo la versione integrale in vetro.

Per iniziare sempre dall’occorrente

  • Vecchie finestre inutilizzate, ovviamente.
  • Guanti antiscivolo e di protezione.
  • Pennelli.
  • Vernice protettiva per il legno (impregnante).
  • Vernice colorata (a proprio gusto).
  • Vernice lucida e trasparente (Flatting).
  • Carta vetrata (grana fine).
  • Viti q.b.
  • Cacciavite.
  • Trapano.
come costruire una serra fai da te

Come costruire una Serra fai dai te: idee e consigli – sirtravelalot per shutterstock

Il procedimento

Una volta che siete riusciti a procurarvi delle vecchie finestre (non tutte uguali ma di differenti grandezze), il primo passo è quello di levigarle con la carta vetrata (dipende poi anche dallo stato delle finestre, potrebbe essere necessario l’ausilio di una levigatrice).

Successivamente va applicato l’impregnante per il legno. Soprattutto nei punti dove è più rovinato. Una volta asciutto potete passare la vernice del colore che avete scelto per la vostra serra fai da te. Se volete, date una seconda passata di vernice e una volta completamente asciutte le superfici, coprite il tutto con il flatting trasparente.

La fase di restauro e colore è ora terminata. Si può procedere con il montaggio vero e proprio delle singole finestre per creare la serra. Per farlo utilizzate le viti, il cacciavite ed il trapano.

Come per la mini serra in legno, anche qui, poniamo le cerniere in alto, sul tetto. Che si possano comodamente aprire e chiudere all’occorrenza, grazie a dei gancetti.

Anche questa serra è completata. Non vi resta che dare una lucidata ai vetri, inserire le vostre piantine e la serra da giardino è pronta.

Riciclo Creativo: 6 idee per riutilizzare le bottiglie di vetro

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo l’Osservatorio sulla Casa, 2019, per la ristrutturazione delle parti della casa o degli oggetti, il 26% acquista i prodotti presso un centro fai-da-te ed il 16% ha eseguito i lavori da solo.
  • Già attivo agli inizi del ‘900, il termine fai da te diventa di uso comune durante gli anni ’50, come conseguenza alla necessità delle persone di creare o modificare progetti o l’ambiente domestico in modo economico e creativo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Interior-Garden designer& Web project