Ecco la classifica delle 50 città dove si vive meglio al mondo. C’è anche Milano

Quali sono le città dove si vive meglio al mondo? Nella classifica delle top 50 c’è anche Milano

Secondo l’ONU, i due terzi della popolazione mondiale vivranno nelle città tra tre decenni, una tendenza trainata principalmente da tre Paesi – India, Cina e Nigeria – con Delhi che a partire dal 2028 diventerà la metropoli più abitata al mondo. Oggi il primato spetta a Tokyo, capitale del Giappone, che ha 37 milioni di abitanti (per approfondire, leggi qui). In un contesto dove, dunque,  il centro urbano è sempre più protagonista, ci chiediamo quali sono le città dove si vive meglio al mondo e perché?

Vi rispondiamo in questo articolo.

La classifica delle 50 città dove si vive meglio al mondo

  1. Vienna, Austria
  2. Zurigo, Svizzera
  3. Monaco, Germania;
  4. Auckland, Nuova Zelanda
  5. Vancouver, Canada
  6. Dusseldorf, Germania
  7. Francoforte, Germania
  8. Ginevra, Svizzera
  9. Copenhagen, Danimarca
  10. Basilea, Svizzera
  11. Sydney, Australia
  12. Amsterdam, Paesi Bassi
  13. Berlino, Germania
  14. Berna, Svizzera
  15. Wellington, Nuova Zelanda
  16. Melbourne, Australia
  17. Toronto, Canada
  18. Lussemburgo, Lussemburgo
  19. Ottawa, Canada
  20. Amburgo, Germania
  21. Perth, Australia
  22. Montreal, Canada
  23. Stoccolma, Svezia
  24. Norimberga, Germania
  25. Singapore, Singapore
  26. Oslo, Norvegia
  27. Bruxelles, Belgio
  28. Stoccarda, Germania
  29. Adelaide, Australia
  30. Canberra, Australia
  31. San Francisco, Stati Uniti
  32. Helsinki, Finlandia
  33. Calgary, Canada
  34. Dublino, Irlanda
  35. Boston, Stati Uniti
  36. Honolulu, Stati Uniti
  37. Brisbane, Australia
  38. Lisbona, Portogallo
  39. Parigi, Francia
  40. Lione, Francia
  41. Londra, Inghilterra
  42. Milano, Italia
  43. Barcellona, Spagna
  44. Seattle, Stati Uniti
  45. New York, Stati Uniti
  46. Edimburgo, Scozia
  47. Chicago, Stati Uniti
  48. Washington, Stati Uniti
  49. Madrid, Spagna
  50. Tokyo, Giappone

Per stilare questa lista i parametri che sono stati considerati hanno fatto riferimento alla qualità della vita di una città, che sono 39: la situazione politica locale, economica (cambi di valuta e servizi bancari), cultura (ed eventuale presenza di censura), sanità, vivibilità dell’ambiente urbano, habitat, spazi verdi, traffico, inquinamento e sostenibilità.

Vienna primeggia: non a caso si era meritata anche il premio della città più ecologica d’Europa.

È Vienna la città più ecologica d’Europa

Anche in Germania si sta bene, con 3 città tra le prime 10 (Dusseldorf, Francoforte, Monaco); l’Europa occidentale ha trenta delle sue principali città in cima alla classifica. Tra le città bavaresi e del bel Danubio blu ci sono oltre quaranta posizioni rispetto alla prima italiana. Se nel 2004 Milano era tra le prime venti, oggi scende al quarantaduesimo posto. Se la passa male anche Atene, ultima tra le europee occidentali con il posto numero 86.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

Esiste anche la classifica delle città dove si vive peggio al mondo:

  1. Baghdad, Iraq
  2. Bangui, Repubblica Centrafricana
  3. Sana’a, Yemen
  4. Port-au-Prince, Haiti
  5. Khartoum, Sudan
  6. N’Djamena, Chad
  7. Damasco, Siria
  8. Brazzaville, Congo
  9. Kinshasa, Repubblica Democratica del Congo
  10. Conakry, Guinea

Forse ti interessa anche:

Quali sono le città più economiche d’Italia? Ecco dove vivere spendendo poco

Quali sono i Paesi più felici del mondo? Scopriamo insieme perché

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

 

Written by