Quanti sono gli abitanti a Milano? Scopriamolo insieme

Ha assistito a una crescita sempre più veloce negli ultimi anni, Milano è considerata una delle città più importanti in Italia e nel mondo per il suo ruolo centrale nella finanza e nella moda. Ma non solo: il capoluogo meneghino è una delle città italiane più popolose.

Ma esattamente, quanti sono gli abitanti a Milano? Scopriamolo insieme

Nel corso del tempo i dati demografici degli abitanti a Milano sono variati, ma in linea di massima si è assistito a una crescita del numero di abitanti in quella che una delle aree metropolitane più popolose non soltanto d’Italia, ma anche d’Europa. Milano ha subìto diverse evoluzioni demografiche, ma ha saputo mantenere sempre un ruolo importante nel sistema finanziario in Italia.

Nella seconda metà dell’1800, Milano si trovava al secondo posto tra le città italiane per numero di abitanti, fino al 1931 che si aggiudicò il primo posto in Italia.  A partire dal secondo dopoguerra la sua popolazione crebbe in maniera crescente a seguito di un consistente flusso migratorio proveniente da varie regioni italiane. Alla fine del 1973 la città superò  infatti il milione di abitanti, arrivando precisamente a 1 743 427.

Di kavalenkava – Shutterstock

Ma oggi quanti sono gli abitanti a Milano?

Gli ultimi dati aggiornati su quanti sono gli abitanti a Milano ci rivela che attualmente la popolazione del Comune di Milano è in crescita rispetto agli anni passati. Il numero di abitanti della città a fine gennaio 2019 ammontava quasi a 1.400.000 (cercando su Google quanti sono gli abitanti a Milano il risultato è di 1,352 milioni di abitanti – dato del 2017).

Secondo gli esperti, il numero degli abitanti a Milano è destinato, quindi, a una ennesima crescita nei prossimi anni.

Boom di giovani e città multietnica 

Un terzo circa degli abitanti a Milano ha un’età compresa tra i 30 e i 50 anni. Negli ultimi anni, inoltre, si è registrato un boom di giovani. Per quanto riguarda gli stranieri a Milano la loro presenza ammonta alle 275.000 unità. Il capoluogo lombardo è considerato il centro più multietnica d’Italia. La presenza più numerosa è quella dei filippini, a cui seguono gli egiziani, cinesi, peruviani, cingalesi, romeni, ecuadoregni, ucraini, marocchini e bengalesi. In questi dati ovviamente non rientrano gli stranieri irregolari, di cui non si conoscono le stime esatte.

Attualmente Milano è il secondo comune più popoloso d’Italia dopo Roma.

Per consultare la classifica completa delle città più popolose d’Italia clicca qui. 

8 idee originali ed economiche per un’uscita a Milano

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by