Vai al contenuto
H&M Home - per una casa di tendenza

H&M Home: la linea casa di H&M

Condividi L'articolo su

Con l’arrivo dell’estate H&M Home ha presentato le sue nuove collezioni dedicate al home decor. Così finalmente anche la casa si veste in stile H&M.

H&M, il brand internazionale fondato in Svezia nel 1947, ha dato vita orma da qualche anno, alla sua collezione casa: H&M Home. Il marchio dal gusto decisamente nordico, propone collezioni di tendenza per ogni ambiente e stile. Si va dagli accessori per il bagno a quelli per la cucina, dai tessili ai complementi d’arredo per esterni.

Arredare la casa con H&M Home

H&M colosso del fast-fashion con la sua filosofia e il suo stile semplice ed essenziale è noto nel settore dell’abbigliamento per essere riuscito ad abbinare ad un prezzo basso un’ottima prestazione commerciale. Una strategia che lo ha fatto diventare in poco tempo, uno dei brand più famosi con catene di negozi in tutto il mondo.

Una scalata verso il successo che ha avuto una prima svolta negli anni 2000, con le prime collaborazioni con stilisti del calibro di Roberto Cavalli e Karl Lagerfeld che hanno disegnato per il brand delle limited edition. Una strategia commerciale proseguita negli anni e che ha visto la collaborazione di H&M con altrettanti nomi di successo dell’alta moda: Stella McCartney, Versace, Kenzo, Maison Martin Margiela, Marni, Balmain e molti altri ancora.

Accanto a queste importanti collaborazioni, il brand ha iniziato a pianificare anche una presenza capillare sul territorio, con l’apertura di negozi monomarca. Nel 2004 i negozi erano 100, ma sono cresciuti esponenzialmente di numero in poco tempo, dato che nel 2010 i negozi erano già 2000.

Le collezioni moda H&M vestono uomo, donna e bambino e si sviluppano perseguendo concetti di sostenibilità e accessibilità. La stessa filosofia che il marchio cerca di riportare nelle collezioni casa.

7 accessori indispensabili per fare ordine in casa

H&M colosso del fast-fashion veste la casa

Il settore casa del brand nasce nel 2009, tra le collezioni si possono trovare mobili, lampade, biancheria da letto, stoviglie. 

In Italia il primo negozio H&M con prodotti dedicati alla casa è stato aperto nel 2016. Lo store si trova all’interno del centro commerciale di Arese il punto vendita H&M più grandi d’Italia, con ben 3.500 mq di superficie disposta su due livelli. Ovviamente i prodotti possono essere acquistati anche on-line. La vetrina virtuale propone già da tempo le collezioni casa, ma è una scelta aziendale dichiarata quella di voler affiancare all’acquisto online anche punti dei vendita fisici dislocati nei luoghi più importanti dello shopping.

Ad oggi H&M Home, ha ben 15 sedi nelle principali città europee. Tra gli store più recenti quello aperto a Parigi in Francia, un negozio di 724 metri quadrati distribuiti su due piani.

Sono i toni neutri e lo stile ricercato ma semplice, ciò che contraddistingue H&M HOME. I colori sono molto spesso nella palette del beige, del grigio o nei colori della terra. Spesso i materiali sono naturali: il grès, la porcellana, il vetro. Ma anche la paglia e il legno di bambù, usato per contenitori e cesti di vario tipo.

Tra le proposte in catalogo spiccano i tessili, un punto di forza di H&M HOME. Si va dai tessuti per la casa come tende e plaid, ma anche tappeti, cuscini e copricuscini.

Le collezioni sono le ideali per personalizzare e organizzare ambienti soft e semplici. Il catalogo spazia dai vasi, ai vassoi, dai candelabri, alle candele. Dagli accessori bagno a quelli per la cucina e la tavola .

H&M Home- gli accessori per arredare
H&M Home: la linea casa di h&m – Unsplash di Spacejoy

H&M Home: le collaborazioni e la ricerca

Sempre aperto a collaborazioni innovative, il marchio ha lanciato pochi mesi fa la collezione India Mahdavi X H&M Home che vede appunto la collaborazione con la designer internazionale India Mahdavi. 

In questi pezzi spicca lo stile alternativo della progettista che si contraddistingue proprio per la sua palette di colori sempre orientata verso i colori accesi, tra cui spiccano il rosa e l’arancio.

Per H&M Home India Mahdavi ha disegnato piatti, insalatiere, tazze in ceramica e terracotta ma anche prodotti nel campo tessile. Tra questi prodotti un plaid fatto a mano, dei copricuscini e delle tovaglie i cui tessuti sono ispirati alla tradizione artigianale indiana

Altro aspetto caratteristico del brand è l’attenzione al tema della sostenibilità ben presente nel settore abbigliamento e declinato anche al settore casa con la collezione Conscious. Le caratteristiche dei prodotti parte di questa collezioni sono il fatto di essere realizzati per almeno il 50% con materiali sostenibili, come cotone biologico o poliestere riciclato.

Il tema è molto discusso e sentito al punto che il Sustainability Report 2021 di H&M Group, riporta che nel 2021 ha H&M triplicato la percentuale di materie prime riciclate nella composizione dei capi, passando dal 5,8% al 17,9%, in linea con l’obiettivo di raggiungere il 30% nel 2025.

Accessori e complementi per la sala da bagno: come sceglierli

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Per H&M il tema sostenibilità è molto sentito dal Sustainability Report 2021 di H&M Group emerge che tra gli obiettivi per il clima vi è la da parte del gruppo la volontà di raggiungere zero emissioni nette entro il 2040, riducendo le emissioni assolute del 56% entro il 2030.
  • Nel 2021 H&M ha chiuso l’anno con un +6% e si è proposto come obiettivo a lungo termine quello di raddoppiare le vendite entro il 2030 rispetto al 2021, diminuendo però la propria impronta di carbonio rispetto al 2019.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News