Consigli per risparmiare con il condizionatore e utilizzarlo al meglio

Con l’estate e il caldo intenso in molti sentono l’esigenza del condizionatore ma allo stesso tempo, quando se ne parla, subito si pensa al potenziale consumo e all’aggravarsi del costo delle bollette. Ecco quindi alcuni consigli per risparmiare con il condizionatore.

Consigli per risparmiare con il condizionatore: scegliere la macchina giusta

Acquistare un condizionatore di ultima generazione, possibilmente A+ per godere di ogni vantaggio: efficienza, prestazioni e bassa rumorosità. Il segreto è non attivare la macchina alla massima potenza perché impostarla a 18° fa alzare i consumi. Se fuori ci sono molti gradi meglio impostare la temperatura a 27°. La differenza di temperatura si sentirà comunque.

La sera la modalità ottimale è quella “dry” che pesa meno sul contatore della luce e non crea la sensazione di freddo, eliminando l’umidità.

Come mantenere la casa fresca d’estate

Affidarsi alla tecnologia

Il controllo a distanza collegato all’impianto Wi-Fi permette di programmare comodamente l’accensione. Qualora la macchina fosse sprovvista di tale funzionalità è comunque possibile utilizzare moduli compatibili che ne aggiorneranno le funzioni.

Come preparare casa all’arrivo dell’estate

La manutenzione tra i consigli per risparmiare con il condizionatore

Un condizionatore efficiente è in grado di consumare meno e produrre aria più pulita. La manutenzione è quindi fondamentale e può essere applicata in maniera semplice. Si inizia pulendo l’unità esterna rimuovendo polvere e corpi estranei. L’igiene all’interno dipende dalla cura dei filtri passandogli sopra l’aspirapolvere e lavandoli con acqua tiepida. Anche le alette vanno pulite e per farlo è sufficiente un pennello. Ci sono comunque modelli moderni con pulitura automatica che purificano l’aria eliminando germi e batteri.

Ricordarsi inoltre di sostituire le batterie del telecomando a ogni inizio stagione altrimenti finiranno per scaricarsi nei momenti meno adatti, ovvero quelli più torridi.

Rinfrescare casa limitando l’utilizzo del condizionatore

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • L’igienizzazione attuata in questo periodo di coronavirus è utile per gli ambienti pubblici ma non è necessaria per gli impianti di casa in cui vive lo stesso numero ristretto di persone. Resta comunque una buona regola quella di cambiare spesso aria negli ambienti.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it