Arredare la casa riciclando: librerie e scaffali in stile shabby chic

Uno degli hobby più diffusi tra gli italiani è la lettura: vediamo come arredare la casa riciclando mobili e realizzando librerie e scaffali in stile shabby chic.

Librerie e scaffali in stile shabby chic per il tempo libero degli italiani

Il tempo libero per gli italiani, nella società frenetica moderna, sembra ormai sempre più un miraggio. Questo è quanto è emerso dalle ricerche svolte dai principali Istituti negli ultimi tempi attraverso specifici sondaggi in materia.

In particolare, secondo l’Osservatorio mensile di Findomestic, la società nota in tutta Italia per il credito al consumo, quasi sei italiani su dieci – e per la maggioranza donne – hanno dichiarato di potersi concedere pochissime ore di tempo libero durante la settimana. Di queste poche ore, il 46% delle persone intervistate decide di farne un uso dedicato comunque al tempo da trascorrere in casa o in famiglia. Il restante 54% delle persone dichiara invece di concedersi un piccolo hobby sempre a spese davvero molto contenute (sembrerebbe, infatti, che non più di cento euro al mese vengano comunque riservati alle proprie passioni).

Credits: “Manutenzione/abbellimento SPAZI INTERNI” ESTRATTO DALLA RICERCA DELL’OSSERVATORIO SULLA CASA DI LEROY MERLIN ITALIA, UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI, HABITANTE

Inoltre, secondo i dati della ricerca dell’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia, gli italiani sono sempre più vicini al fai-da-te e al bricolage casalingo: parliamo infatti del ben il 32% dichiara di aver eseguito da solo i lavori per gli spazi interni della propria casa.

Librerie e scaffali in stile shabby chic: tendenza e risparmio

Lo stile shabby chic è sempre più ricercato dagli italiani che vogliono arredare la loro casa. Accessori e mobili originali, eco-sostenibili e vintage diventano i fautori del nuovo volto dell’abitazione.

Si tratta di uno stile che unisce l’amore per oggetti di epoche lontane con la filosofia del recupero e del riciclo. Questo chiaramente ci riporta al concetto di eco-sostenibilità: andremo infatti a dare nuova vita ad elementi di arredo.

Sembra semplice ed economico ma la scelta degli elementi d’arredo da abbinare non è così immediata! L’arredo della casa in stile shabby chic è economico e si ispira ad uno stile provenzale dal sapore retrò.

 

Librerie e scaffali in stile shabby chic: ecco alcuni esempi

  • Un’idea interessante, seppur classica, è quella di realizzare una libreria riciclando una vecchia scala in legno e utilizzando lo spazio della pedata come una mensola.
librerie e scaffali in stile shabby chic

Shutterstock – united photo studio

  • Hai mai pensato di creare un’altalena in casa e legarla a una parete per sorreggere i tuoi libri preferiti? Con pochi materiali riuscirai a ricreare un ambiente rilassante ed elegante da destinare alla lettura.
 librerie e scaffali in stile shabby chic

Shutterstock – united photo studio

  • È possibile riciclare cassetti di mobili vecchi che non usiamo più e dargli una nuova vita: i cassetti dei comodini, in particolare, sono perfetti per essere aggregati tra loro alle pareti e diventare delle mensole.
librerie e scaffali in stile shabby chic

Shutterstock – Rakic

  • I pallet rappresentano la maggior parte dei materiali di riciclo casalingo: usati come divisori in casa e come pase per sedersi in terrazza, possono essere davvero utili come librerie. Leggere, facilmente trasportabili e durature, queste mensole sono molto belle sia nel loro colore naturale che dipinte secondo le nuance dello stile shabby chic.
librerie e scaffali in stile shabby chic

Shutterstock – Photographee eu

  • Per chi ha un animo artistico nel bricolage si consiglia di dare libero sfogo alla fantasia: un’idea è quella di ricreare con elementi in legno, come ad esempio porte e ante di vecchi mobili da buttare, i rami di un albero. Questi elementi orizzontali o verticali, incollati saldamente tra loro, diventeranno le mensole della nostra libreria.
 librerie e scaffali in stile shabby chic

Shutterstock – adike

  • In ultimo, restando in tema alberi, in vista del Natale, perché non pensare di realizzare un albero fatto di libri? Sarà facile riciclare delle mensole tagliate a misura per ricreare la forma che decorerà la nostra casa nei prossimi mesi.
librerie e scaffali in stile shabby chic

Shutterstock – Rakic

Tempo libero: ecco la classifica degli hobby degli italiani

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Pinterest è una miniera d’oro per il fai da te: molti oggetti shabby chic possono essere creati ad hoc rendendoli invecchiati secondo il nostro gusto.
  • Non è necessario spendere tanti soldi da rivenditori di mobili vintage: con qualche tutorial fai da te è possibile riciclare quelli che abbiamo in casa dando una mano di smalto biancocon effetto graffiato e usato. In poco tempo e con un budget contenuto darete un look nuovo alla casa.
  • Legno e acciaio: rustico e industriale si combinano in un nuovo stile elegante ma anche informale. Una delle tendenze che va per la maggiore nell’anno in corso è lo stile Rustrial, termine che deriva dalla combinazione di due parole: industrial e rustic.
  • Se sogni una casa di tendenza ma low cost opta per lo stile nordico-scandinavo.
  • Lo stile nordico-scandinavo è l’ideale per arredare una casa alla moda senza spendere troppo. Da qualche anno, ormai, lo stile nordico-scandinavo ha fatto breccia nei cuori di molti, soprattutto dei giovani che si accingono ad arredare il proprio appartamento.

Credits immagine in evidenza: Shutterstock – Photographee eu

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione