Le Chiese più belle della Liguria

L’Italia possiede un patrimonio culturale e ambientale unico al mondo. Non solo coste, riserve e paesaggi naturali, ma ben oltre 4.000 musei, 6.000 aree archeologiche, 40.000 dimore storiche e 85.000 chiese soggette a tutela. L’Habitante viaggiatore va oggi alla ricerca delle Chiese più belle della Liguria.

Alla scoperta della Liguria, tradizioni e numeri della regione delle Cinque Terre

Le Chiese più belle della Liguria

1. La Cattedrale di San Lorenzo, Genova

Una delle chiese più belle della Liguria è la Cattedrale di San Lorenzo. Si tratta del duomo di Genova, edificato intorno all’anno 1098 su una precedente basilica. La cattedrale è intitolata a San Lorenzo Martire e custodisce al suo interno le ceneri del patrono della città San Giovanni Battista. La Basilica di San Lorenzo diventa cattedrale a partire dal IX secolo: è Papa Gelasio I a consacrarla nel 1118 e da lì inizia la sua ricostruzione in stile romanico.

Un incendio, nel 1296, rovinò l’edificio che successivamente venne in parte restaurato e in parte ricostruito. Splendidi sono la facciata a bande bianche e nere e i colonnati interni con capitelli e falsi matronei. Tra le cappelle, la più nota e apprezzata è quella che custodisce le ceneri di San Giovanni Battista. Un restauro di fine Ottocento ha valorizzato le parti medievali che caratterizzano l’aspetto attuale della cattedrale.

Le Chiese più belle della Liguria

shutterstock_467792750 Di Claudio Divizia -Cattedrale San Lorenzo, Genova

2. La Basilica di San Maurizio, Imperia

La Basilica di San Maurizio è il principale luogo di culto cattolico di Imperia, nonché una delle chiese più belle della Liguria. Fu Gaetano Cantoni a progettare la costruzione in stile neoclassico a partire dal 1781.

La Basilica di San Maurizio è la chiesa più grande della regione (superficie totale di circa 3000 metri quadrati). I maestosi campanili dell’edificio sono alti circa 36 metri e la sommità della lanterna della cupola principale circa 48 metri. Lo splendido pulpito barocco del 1640 proviene dalla chiesa precedente. Un ricco arredo pittorico e statuario di artisti della seconda metà dell’Ottocento impreziosisce il duomo: la statua di San Maurizio di Carlo Finelli, in marmo bianco di ispirazione canoviana, che domina l’Altare Maggiore; la statua della Madonna della Misericordia ed il Crocifisso di Anton Maria Maragliano e le statue dei quattro Evangelisti, di Salvatore Revelli.

Le Chiese più belle della Liguria

shutterstock_1767725303 Di maudanros – Basilica San Maurizio, Imperia

3. La Cattedrale di Cristo Re, La Spezia

La Cattedrale di Cristo Re a La Spezia è il principale luogo di culto della città e sede della diocesi. Trova posto tra le chiese più belle della Liguria: cattura lo sguardo grazie alle sue particolari forme e proporzioni. La Cattedrale di Cristo Re fu eretta su un colle abbattuto dove un tempo sorgeva un convento di frati cappuccini. Il progetto dell’edificio fu affidato all’architetto Adalberto Libera che seguì il filone dell’arte razionalista. Alla sua morte subentrò Galeazzi che riprese il lavoro apportando qualche modifica e nel 1975 la Cattedrale fu completata e consacrata a Cristo Re.

Le Chiese più belle della Liguria

shutterstock_1648731709 Di Maykova Galina – Cristo Re, La Spezia

4. La Cattedrale di Santa Maria Assunta, Savona

Il Duomo di Savona è intitolato a Santa Maria Assunta: è il principale luogo di culto cattolico della città. L’edificio presenta una pianta a croce latina con tre navate: il corpo centrale è coperto da volte a botte, le navate laterali da volte a crociera. Sulla cantoria dell’abside si trova un organo a canne risalente al 1935.

Il portale d’ingresso è decorato con la raffigurazione dell’Assunta. All’interno della chiesa, tra tante opere di pregio risalta l’affresco di Gesù che scaccia i mercanti dal Tempio. Le cappelle sono decorate con opere d’arte come L’apparizione della Vergine a Savona, il Sacro Cuore, una Adorazione dei Magi, il Martirio di Sant’Orsola. La Cattedrale, considerata una delle chiese più belle della Liguria, ospita diverse reliquie di San Valentino Martire, protettore degli innamorati.

Le Chiese più belle della Liguria

shutterstock_1740603692 Di olegmorgun1311 – Cattedrale Santa maria Assunta, Savona

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Nella navata destra della Cattedrale di San Lorenzo di Genova, a memoria contro gli orrori della guerra, è presente la copia esatta di un ordigno inesploso. La granata fu sparata nel 1941 dalla flotta britannica nel corso di uno dei peggiori attacchi sferrati contro Genova durante la seconda guerra mondiale.
  • Il territorio italiano è stato suddiviso in regioni ecclesiastiche. La regione ecclesiastica è un’istituzione cattolica, regolata dal Codice di diritto canonico nei canoni 433 e 434, che raggruppa più province ecclesiastiche e/o diocesi direttamente soggette alla Santa Sede tra loro vicine.
  • La regione ecclesiastica della Liguria possiede 1.251 Chiese.

La classifica delle chiese più belle d’Italia

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web