Come costruire una tenda da campeggio fai da te

Grazie ad una tenda da campeggio fai da te è possibile vivere al meglio una fantastica notte in mezzo alla natura con il massimo comfort.

Sculture in legno fai da te: idee, materiali e strumenti

Costruire una tenda da campeggio fai da te: come fare

Il campeggio è un’attività divertente da svolgere tra amici o in famiglia. Che sia davanti al mare o in montagna, una notte all’aria aperta può essere un’avventura emozionante ed unica.

Per vivere quest’esperienza, però, oltre a tanta voglia di divertirsi, è necessaria una tenda da campeggio. Nel caso in cui non se ne possegga una è bene sapere che è possibile realizzarla in pochi e semplici passi grazie al fai da te.

Per costruire una tenda da campeggio fai da te per tre persone sono necessari:

  • Due grossi teli in PVC.
  • Dei paletti.
  • Una corda molto lunga, almeno 20 metri.
  • Delle pietre.

In questo modo è possibile ripararsi dal freddo della notte, dal sole e dalla pioggia, godendo a pieno di un giornata speciale o una gita fuori porta.

Seppur non professionale, infine, questa tenda un po’ rudimentale può essere un’ottima occasione per mettere alla prova le proprie capacità e lavorando di squadra.

tenda da campeggio fai da te

Come costruire una tenda da campeggio fai da te in pochi e semplici passi – Immagine di Unsplash di tommy lisbin

La creazione

Prima di iniziare la vera e propria realizzazione, innanzitutto, è necessario cercare il punto migliore in cui posizionarsi. Quest’ultimo dev’essere sicuramente piano e possibilmente libero da pietre che possono risultare fastidiose.

Assicurarsi, poi, che vi siano alberi robusti vicini è fondamentale.

Terminati questi primi accorgimenti è possibile iniziare passando la lunga corda attorno ai tronchi degli alberi vicini e fissandola con un forte nodo. L’altezza deve permettere al telo di toccare appena il terreno.

Successivamente, sistemando un telo a terra, dopo aver ripulito il suolo, e fissandolo con qualche pietra, è possibile creare una sorta di pavimento.

Per concludere la copertura, poi, è bene posizionare il secondo telo a cavallo della corda tesa e tirare le due estremità per formare il tetto della tenda. Per fissare quest’ultimo si possono utilizzare dei paletti, capaci di dare maggior stabilità. In alternativa, è possibile sfruttare altre pietre.

Infine, accumulando della terra attorno alla propri tenda da campeggio fai da te è possibile tenere l’ambiente al riparo da acqua ed aria fredda.

In pochi semplici passi è possibile godere di una fantastica notte in mezzo alla natura.

La vita all’insegna della sostenibilità e della natura raccontata da Benedetta Moccia

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Costruire una tenda da campeggio fai da te con il PVC ha numerosi vantaggi. Questo materiale, infatti, garantisce elevate prestazioni a costi accessibili, è resistente, isolante, igienico, riciclabile e resistente al fuoco.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione