Realizzare una panca in legno: tutti i passaggi e il materiale utile

Scopriamo come realizzare un panca in legno per esterno, pratica e perfetta per arredare il tuo outdoor. Ecco il necessario per il fai da te.

Superbonus 110% nel 2022: come costruire case in legno ecologiche

Come realizzare una panca in legno: il materiale

Se desideri una pratica panca in legno da inserire all’interno del tuo outdoor, è bene sapere che è possibile realizzarla con il fai da te.

La realizzazione, infatti, è più semplice di quanto tu possa immaginare ed il risultato ti porterà a stupire amici e parenti ed avere una pratica seduta duratura nel tempo.

Sono, inoltre, da considerare l’umidità e gli agenti atmosferici a cui la panca sarà esposta, proprio per questo, la scelta dei materiali si rivela fondamentale.

Tra i legni più adatti a questo utilizzo troviamo: il larice, il rovere, il pino ed il noce. Dopo la scelta del legno, ovviamente, sarà necessario un ottimo impregnante, utile a proteggere ulteriormente la superficie del materiale.

Per creare la panca, poi, saranno necessarie delle tavole del legno massello prescelto e dei tasselli in legno piallati per il fai da te. Recuperato il materiale è il momento di iniziare.

Realizzare una panca in legno - fai da te

Realizzare una panca in legno: tutti i passaggi ed il materiale utile – immagine di Unsplash di nitin mathew

Tutti i passaggi

Per la realizzazione della panca in legno da esterno sarà necessario iniziare dalle tavole in legno, per la seduta e lo schienale, e dai listelli più piccoli, utili per piedi e rinforzi. Questi dovranno essere pre-forati al fine di poter, poi, procedere con il l’assemblaggio ed il fissaggio.

All’interno dei fori andranno inseriti i tasselli, fondamentali per permetterti di assemblare ogni parte della tua panca. Sarà possibile utilizzare della colla vinilica nella fase di fissaggio dei vari listelli, al fine di creare una struttura più resistente.

Sarà importante iniziare l’assemblaggio dalla seduta, fissando i piedi e, solo successivamente, unendo i vari rinforzi.

Uno degli ultimi passaggi, infine, sarà il fissaggio dello schienale da inserire una volta creata una solida struttura. Questa andrà assemblata al resto del materiale con listelli, colla vinilica e viti, risultando salda.

Per concludere, basterà levigare al meglio il legno e, perché no, verniciare la tua panca del colore che preferisci.

Come costruire una casetta in legno da giardino

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo un’indagine a campione dell’Osservatorio sulla Casa il 59% di coloro che hanno eseguito ristrutturazione esterna hanno affidato i lavori a un’impresa o un artigiano, ben il 21%, invece, ha eseguito i lavori da solo, ed il 18% aiutato da parenti ed amici.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione