Vai al contenuto
stili di arredamento

Pillole di interior design: quali sono gli stili di arredamento più amati?

Condividi L'articolo su

L’arredamento d’interni appassiona non solo professionisti del settore ma chiunque ami lo stile, le tendenze e con passione si prende cura dell’ambiente domestico. Sono davvero tanti gli stili d’arredo, ma quali sono i più amati? Scopriamoli!

stili di arredamento più amati?
Gli stili di arredamento più amati – unsplash di katja bayer

1 – Lo stile moderno

Lo stile moderno è caratterizzato da linee pulite e semplici. Qui l’utilizzo dei materiali è davvero vario. Lo stile moderno consente di sperimentare finiture e materiali innovativi. Per quanto riguarda i colori, lo stile moderno lascia molto spazio al gusto personale: colori vivaci, tinte neutre, ma anche ambienti total white o total black. Gli arredi prediligono le aperture a gola o push pull. Lo stile moderno è semplice, essenziale ma raffinato allo stesso tempo.

Pillole di Interior Design: arredare il soggiorno di casa in stile moderno

2 – Il contemporaneo

Accanto allo stile moderno, indubbiamente, tra i più amati, troviamo anche quello contemporaneo. Lo stile di arredo contemporaneo non è ben definito come lo sono gli altri stili. Questo perché risulta essere in continua evoluzione. Attualmente lo stile contemporaneo è caratterizzato da arredi dalle linee semplici e pulite. Bandito il superfluo. Ogni arredo è prima che accattivante visivamente, funzionale. Per quello che riguarda i materiali, spazio non solo agli ultra tecnologici, ma anche a quelli naturali, nell’ottica di una casa sempre più sostenibile e rispettosa dell’ambiente e di chi vive uno spazio domestico. Tra i materiali più apprezzati nello stile contemporaneo oggi c’è il marmo ma anche il legno.

3 – Lo stile Urban eco

Tra gli stili d’arredo più apprezzati del momento, un posto è riservato allo stile Urban Eco. Si tratta di una delle tendenze più in voga nel mondo dell’Interior. Un arredamento composto da geometrie semplici arricchite di materia come metallo, acciaio, ghisa, legno, rame, ferro, mattoni, pietra, cemento e resine. Materiali antichi e moderni armonizzati insieme con un tocco di linfa vitale caratterizzata dal verde delle piante, protagoniste assolute dell’ambiente. Accattivanti sono le suggestioni date dai colori, create dal contrasto tra metalli e superfici materiche.

Arredare il bagno in stile urban eco

4 – Lo Shabby chic

Lo stile shabby è sempre più apprezzato e quindi tra gli stili d’arredo più amati. Si tratta di una tipologia di arredamento dal sapore vissuto, vintage. Uno stile ben definito nelle forme e nelle finiture, ma soprattutto nei colori e nei tessuti. Lo shabby chic rende caldo e accogliente un ambiente domestico grazie alle sue linee morbide e ai suoi colori tenui e rilassanti.

Pillole di interior design: arredare una casa in stile shabby in 5 mosse

5 – Lo stile Rustico

Lo stile Rustico è tra i più amati nell’interior design per l’autenticità che riesce a trasmettere. Si contraddistingue per la prevalenza di arredi in legno e dalle linee morbide. Pietra, nuance calde, tessuti: sono questi i tratti distintivi dello stile Rustico.

6 – Lo stile Nordico

Lo stile d’arredo Nordico, anche detto Scandinavo, è uno dei più amati per la semplicità e luminosità che riesce a trasmettere negli ambienti domestici. Le peculiarità dello stile Nordico sono i colori chiari, bianco tra tutti o tinte pastello dell’azzurro e del verde; il legno lasciato nella sua tinta naturale oppure colorato di bianco; gli arredi dalle linee semplici e non troppo ricercate.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Circa l’80% degli italiani vive in una casa di proprietà e dati recenti rivelano che l’attaccamento alla propria abitazione è in costante crescita.
  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.
  • Habitante ha condotto uno studio per individuare i trend futuri dell’habitat e dell’abitare, che influenzeranno le case e le vite degli abitanti dal 2021 in poi. Scarica qui il report gratuito sulle nuove tendenze di stile 2021.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News