Idee per un Natale sostenibile

Il Natale è quel momento magico dell’anno da dedicare alla decorazione della casa. Non solo albero e presepe, ma anche regali, pacchi, addobbi, pendagli e tutto ciò che può rendere ancora più soave l’atmosfera natalizia. Quest’anno è bene porre un po’ di attenzione all’ambiente con un occhio particolare alla sostenibilità che può rendere ancora più prezioso il periodo natalizio. Ecco tante idee per un Natale sostenibile ed ecologico per vivere la festività più attesa dell’anno a basso impatto ambientale.

Idee per un Natale sostenibile

Dall’albero di Natale alle decorazioni, dalle luci ai regali, specialmente quest’anno è necessario fare le scelte giuste per ridurre gli sprechi e trascorrere un Natale all’insegna della sostenibilità. La salvaguardia ambientale deve essere tutelata anche durante il periodo natalizio. Infatti, è possibile vivere un Natale ecologico senza rinunciare alla bellissima atmosfera festosa.

Idee per un Natale sostenibile

Idee per un Natale sostenibile – shutterstock foto di AnikonaAnn

Spunti e idee per magiche decorazioni green

Per affrontare le vacanze natalizie in maniera rilassata, in modo da rendere l’atmosfera piacevole per tutti si può allestire la casa con magiche decorazioni green. Le decorazioni natalizie realizzate con materiali naturali sono particolarmente adatte a questo scopo, in quanto non solo hanno un impatto minore sull’ambiente, ma hanno anche un aspetto chic e creano un’atmosfera intima e accogliente in casa. Gli addobbi natalizi rappresentano il clou della festa più attesa dell’anno. Riutilizzare quelli degli anni passati o crearne dei nuovi hand-made è un buon inizio per essere sostenibili e condividere momenti speciali con la propria famiglia. In questo modo si ricicla quel che si ha, e allo stesso tempo c’è la possibilità di condividere del tempo di qualità. Pigne, ramoscelli di abete, noci, mele e arance fanno parte di ogni Natale e si prestano perfettamente per creare delle decorazioni natalizie fai da te, da riutilizzare ogni anno.

I 15 cartoni animati da vedere a Natale

L’albero di Natale sostenibile

Per quanto riguarda l’albero di Natale, sceglierne uno artificiale, rappresenta una scelta sostenibile, solo se questo può essere utilizzato per più anni. Inoltre, alla fine del suo ciclo di “vita”, si può comunque cercare di riciclarlo in qualche altro modo, come per esempio utilizzare i suoi rami per la creazione di una ghirlanda da appendere all’ingresso. Inoltre, è bene posizionare alla base dell’albero di natale un cesto in vimini o in metallo, dove riporre degli speciali pacchi regalo multicolore per regali di Natale sostenibili. Non a caso il packaging ecologico è un must. Infatti, ci si può sbizzarrire in qualsiasi modo decorando e tingendo la carta dei regali, rendendoli delle vere e proprie opere d’arte.

Tante idee per realizzare un albero di Natale sostenibile

Creare un’atmosfera unica con le luci natalizie

Le luci sono fondamentali per creare l’atmosfera del Natale. Per essere il più sostenibili possibile è bene scegliere quelle a LED a basso consumo sia per gli interni che per l’esterno. Ciò, infatti, consente sia di risparmiare sulla bolletta, sia di avere meno impatto sull’ambiente. C’è una vasta gamma di luci a led che possono essere utilizzate per creare un’atmosfera indimenticabile e accogliere calorosamente gli ospiti. Inoltre, per sorprenderli è bene illuminare la tavola accendendo qualche candela, in vera cera d’api o vegetali al 100%.

Idee per un Natale sostenibile

Idee per un Natale sostenibile – shutterstock foto di FotoHelin

A tavola con un menù ecologico

Allestire la tavola con delle decorazioni in grado di lasciare a bocca aperta gli invitati è di fondamentale importanza. Si possono utilizzare dei fantastici segnaposto come rametti, cannella e pigne. Tuttavia, si sa che durante le festività natalizie è consuetudine passare del tempo in cucina. Per questo è molto importante badare a cosa si usa e a quanto se ne usa. È necessario fare attenzione agli sprechi alimentari, cercando di riutilizzare gli avanzi. È bene conservare il cibo in appositi contenitori per alimenti e provare a riutilizzarlo seguendo le molteplici ricette anti spreco che trovi sul web.

I colori natalizi di tendenza 2021 per la casa a Natale

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati Istat c’è più ottimismo per quanto riguarda il futuro perché è previsto un miglioramento della situazione economica. Il quadro tracciato dal rapporto dell’Istat è quello di una società in cui aumenta il benessere a cominciare dal piano economico. Infatti, è in aumento il reddito disponibile, cresce il potere d’acquisto e di conseguenza aumentano anche i consumi consapevoli. Tuttavia, l’Istat sottolinea che l’Italia resta un Paese diviso in due, infatti, resistono le diseguaglianze tra nord e sud, dove peggiora sia la quantità che la qualità del lavoro.
  • Dopo sette anni di crisi, anche il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, questo Natale potrebbe essere il primo a registrare risultati positivi. Le famiglie hanno, infatti, più propensione ai consumi natalizi. Secondo Confcommercio per i regali si spenderà il 5% in più rispetto a un anno fa. In totale sono stati stimati 10 miliardi di euro, ovvero 166 euro a testa.
  • Persistono le difficoltà delle famiglie povere, che non vedono benefici concreti di una ripresa che resta fragile. Nonostante questa situazione, sono in aumento le persone che credono in un miglioramento della propria condizione nei prossimi 5 anni. Il dato incoraggiante è che si tratta soprattutto di giovani.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.