Idee decorative per abbellire casa con la Pampas

La Pampas, altrimenti detta Cortaderia, è una pianta perenne sudamericana. Il suo alto fusto è caratterizzato da lunghe piume vegetali svolazzanti che ricordano quelle di uno struzzo. Il plumage di una Pampas può raggiungere anche i due metri di altezza. Oggi la Pampas spopola nell’home decor, diventando un trend nell’interior design. Ecco alcune idee decorative per abbellire casa con la Pampas.

Le iniziative sostenibili nel mondo: dormire con le piante in camera da letto

Arredare casa con la Pampas

La Pampas con la sua texture morbida e soffice, posta in un vaso che si inserisce stilisticamente in modo ottimale in un ambiente domestico, riesce ad arredare casa portando un tocco di eleganza in ambienti come il living, su un mobile, su un tavolo o in un vaso collocato sul pavimento. Bene anche in camera da letto o negli ingressi di casa anche accompagnata da rami secchi.

La pianta Pampas si adatta a diversi contesti riuscendo ad arredare ambienti dallo stile tradizionale, ma anche interni moderni, in stile scandinavo, Boho o contemporaneo: ciò che è importante è selezionare il vaso giusto e scegliere l’angolo più adatto ad ospitarla.

Lo stile Boho Chic

Idee decorative per abbellire casa con la Pampas

Pampas

Idee decorative per abbellire casa con la Pampas – shutterstock 1902837937 Di Zakharova_Elena

Giocare con i vasi

La pianta della Pampas ha una crescita molto veloce. Per arredare casa con la Pampas è possibile potare la pianta a diverse altezze e scegliere vasi di dimensioni differenti. In questo modo si potranno alternare le altezze e le dimensioni e dare un aspetto raffinato ed originale ad un angolo del living o all’ingresso di casa. La Pampas catturerà la luce grazie alla sua consistenza leggera, esaltando la matericità dei vasi in cui rende al meglio sia solitaria che raccolta in bouquet o mescolata ad altri fiori secchi.

Mixare i colori

La Pampas può avere diverse tonalità: dal bianco panna al marrone passando per il rosa chiaro fino al beige o al crema, la nuance probabilmente più conosciuta. Per dare un tocco di carattere alla casa utilizzando la Pampas, si potrebbe giocare con i suoi colori provando a mixare le sue diverse tonalità: l’effetto sarà molto scenografico e piacevole visivamente.

Combinare diverse varietà della pianta

La Cortaderia si propone anche in diverse varietà. Un’altra idea decorativa può essere quindi quella di giocare con le differenti varietà che la Pampas propone.

Le tipologie più apprezzate per arredare casa sono:

  • la Pumila dalle piume bianche;
  • la Patagonia dalle piume grigio tendente al beige;
  • e la Highfield Pink dai pennacchi rosa chiaro.

Le caratteristiche della Pampas

La Pampas può essere utilizzata non solo negli interni ma anche negli spazi esterni di casa. È una pianta particolarmente ornamentale e molto versatile. Ama il sole ma le sue piume, proprio per la loro estrema leggerezza e morbidezza, necessitano di essere protette dal vento. Nell’interior design viene utilizzata per realizzare composizioni floreali con fiori secchi poiché, una volta appassita, si trasforma in una pianta particolarmente raffinata.

Come prendersi cura della Pampas

L’erba della Pampas non necessita di particolari cure. Grazie alla sua durata, è una pianta che si trova spesso nella natura selvaggia. Cresce bene nei terreni umidi, quindi si trova spesso al mare.

Risulta fondamentale prestare attenzione all’altezza la quale deve essere mantenuta sempre costante poiché l’erba della Pampas tende a crescere in modo particolarmente rapido. I suoi pennacchi floreali fioriscono a fine estate e perdurano per tutto l’inverno.

La Cortaderia fiorisce al suo massimo nel mese di ottobre, in autunno, quando invece le altre piante perdono foglie e fiori. Se si decide di piantare una Pampas, il periodo ideale è aprile.

La bassa temperatura e l’elevata umidità possono distruggere le radici e farle marcire. Anche una piccola diminuzione della temperatura fino a 0°C è molto pericolosa per questa pianta ornamentale.

Quali sono le migliori piante da ufficio?

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Secondo i dati raccolti dall’Osservatorio sulla Casa nel 2019, il 47% degli abitanti italiani possiedono un’abitazione con giardino. Nello specifico, si tratta per il 58% di giardini privati, per il 28% di giardini con orto, per l’11% di orti e solo per il 2% di campi coltivati a frutteto.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Lingue Moderne per il Web e specializzata in Giornalismo dell’Architettura e dell’Interior Design presso l’Accademia Telematica Europea